Juventus, Kulusevski prima gaffe: "Meglio Totti di Del Piero"

Dejan Kulusevski intervistato da una tv svedese ha risposto ad alcune domande. Tra queste, chi preferisse tra Totti e Del Piero. Il giudizio è caduto, scivolando sull'esame di juventinità

Il 2 gennaio è stato la giornata dell'arrivo di Dejan Kulusevski: visite mediche al J Medical, incontro con i tifosi e l'agognata firma del contratto. Oggi il centrocampista di proprietà del Parma Calcio è stato intervistato dalla tv svedese SVT Sport. Poche domande sulla Juventus, su cui il 19enne è sciovolato.

"Totti o Del Piero?..."

L'investimento della Juventus è stato di 35 milioni di euro più bonus. Non spiccioli. L'Atalanta, proprietaria del cartellino, ha scelto di privarsi del giocatore, il Parma, squadra che lo ha in prestito fino a giugno, si è impuntata e ha rifiutato Marko Pjaka piuttosto di cederlo a gennaio. Il giocatore è stato contenso tra i bianconeri e l'Inter, che ha dovuto mollare il colpo sul rialzo di Paratici. L'affare è stato promosso da moltissimi, uno su tutti Marcello Lippi, che alla Gazzetta dello Sport ha dichiarato: "Davvero un gran colpo. Lo seguo, mi piace tantissimo, è forte fisicamente e tecnicamente, ha grandi accelerazioni e orizzonti ancora senza limiti. Dipende poi se arriverà subito o l’anno prossimo, ma Kulusevski è un nome del futuro".

Il 19enne appena firmato il contratto ha espresso la propria felicità sull'account ufficiale della Juve: "Il 2020 non poteva iniziare in modo migliore, è un momento importante per me, per i miei amici, per la mia famiglia e per tutti quelli che hanno lavorato con me. Sono davvero felice. Gioco solo per vincere. Se vedo che un compagno è posizionato meglio di me gli passo il pallone. I numeri non contano, conta solo la vittoria".

Insomma tutti contenti. Simpatico anche il siparietto del giocatore che è stato intervistato da una tv svedese, ha "fallito" (ironicamente, ndr) l'esame di juventinità. Infatti, rispondendo ad alcune domande del cronista ha detto: "Meglio Totti o Del Piero? Totti. Messi o Cristiano Ronaldo? Messi. Squadra preferita da piccolo? Chelsea". C'è da dire che sicuramente è stato promosso in sincerità