La Juventus ricorda Superga. Buffon ai vandali: "Abbiate rispetto dei morti"

Oggi, 4 maggio 2017, è il 68 anniversario delle tragedia di Superga. In quello schianto persero la vita 31 persone: praticamente quasi tutta la rosa del Torino

La Juventus ricorda Superga. Buffon ai vandali: "Abbiate rispetto dei morti"

Il 4 maggio del 1949 il Grande Torino di Valentino Mazzola perse la vita schiantandosi contro muraglione della Basilica di Superga, che sorge sulla collina torinese. In quella tragedia persero la vita 31 persone tra giocatori, allenatori, dirigenti, membri dell'equipaggio e giornalisti.

Nei giorni scorsi, alcuni vandali hanno imbrattato i muri della strada che porta alla Basilica di Superga con scritte irripetibili sulla tragedia di 68 anni fa. Claudio Marchisio ha preso le distanze da questi atti vergognosi e la Juventus, dal proprio profilo Twitter ha voluto ricordare così il Grande Torino: "Nel 68° anniversario della tragedia di Superga del 4 maggio 1949, la Juventus si unisce al ricordo dei Campioni del #GrandeTorino”.

[[

]]

Gigi Buffon, capitano della Juventus, su Facebook ha voluto ricordare anche lui la tragedia di Superga mandando un messaggio importante e duro ai vandali che hanno infangato la memoria delle 31 vittime:

[[]]

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti