Sport

L'avvocato della Juventus: "Agnelli è pronto a parlare davanti all'Antimafia"

Chiappero, legale della Juventus, è stato ascoltato dalla Presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi in merito alle inflitrazioni della criminalità organizzata nel mondo del calcio

L'avvocato della Juventus: "Agnelli è pronto a parlare davanti all'Antimafia"

Luigi Chiappero, legale della Juventus, ha parlato davanti alla Commissione parlamentare antimafia: "C'è la totale e piena disponibilità da parte di Andrea Agnelli a essere qui e dare suo contributo". L'avvocato del club di Corso Galileo Ferraris è stato ascoltato nell'ambito dell'approfondimento sulle infiltrazioni della criminalità organizzata nel calcio professionistico che ha visto coinvolta anche la Vecchia Signora, nella figura del suo Presidente.

Il legale della Juventus ha poi dichiarato: "Non c'è una intercettazione che riguardi il presidente della Juventus, mai un riferimento ad un incontro, ripeto mai. Ci sono due telefonate tra il presidente e D'Angelo, il security manager, e sei telefonate in cui terze persone parlano del presidente in modo irrilevante relativamente ai biglietti". Rosy Bindi, Presidente della Commissione parlamentare antimafia, ha chiuso l'audizione affermando: "Ci preoccupa che venga negato il fenomeno, che voi lo neghiate, il fenomeno c'è, esiste. Tutta la vicenda denota che la forza delle mafie sta nella loro sottovalutazione". Mercoledì prossimo Chiappero tornerà di fronte all'Antimafia per concludere il suo intervento.

Commenti