Il laziale Burioni scrive a Zaniolo: "Torni in campo per vedere la squadra senza trofei"

Il medico Roberto Burioni ha scatenato una polemica social: "Auguriamo a Zaniolo di essere in campo il prima possibile per godersi il dodicesimo anno senza trofei della sua squadra"

Nicolò Zaniolo in questi giorni ha incassato la solidarietà di molti colleghi, addetti ai lavori ex calciatori e società di calcio per una pronta guarigione. Il talento 20enne della Roma e del calcio italiano dovrà stare ai box per lungo tempo per recuperare al meglio dal brutto infortunio subito nel match contro la Juventus. L'ex canterano dell'Inter ha subito la rottura del legamento crociato del ginocchio destro, l'operazione è andata a buon fine e a breve il calciatore potrà tentare il recupero miracoloso per tentare di essere convocato da Roberto Mancini per Euro 2020.

Come detto, Zaniolo ha incassato la solidarietà da parte di molte persone conosciute e non e ha ricevuto diversi messaggi su Twitter, Facebook ed Instagram. Uno di questi, però, non è passato inosservato dato che a twittare è stato il medico pro-vaccini Roberto Burioni che solitamente non perde mai tempo sui social network per rispondere per le rime a chi parla di medicina senza averne i titoli per poterlo fare.

Burioni è un noto tifoso della Lazio e il suo cinguettio ha fatto parecchio discutere: "Auguriamo a Zaniolo di essere in campo il prima possibile per godersi il dodicesimo anno senza trofei della sua squadra". ll medico 57enne di Pesaro stava rispondendo ad un utente che si era mostrato scocciato per il tanto clamore attorno all'infortunio del giocatore nel giro della nazionale italiana. Questo tweet al veleno contro la Roma non contro il giocatore però ha dato parecchio fastidio a molti utenti social che si sono scatenati contro il medico.

Un tifoso giallorosso ha pungolato il medico sull'argomento Anna Frank: "Parliamo un po' di quelli che fanno le figurine con la foto di Anna Frank con la maglia della Roma...". Burioni è perentorio nel condannare quel brutto episodio ma ribadisce il concetto entrando nuovamente in tackle nei confronti della Roma: E lui: "I cretini ci sono da tutte e due le parti. Auguro a Zaniolo una prontissima e completa guarigione perché possa segnare il gol del solito 7-1".

Infine, anche una ragazza ha attaccato il medico per le parole al vetriolo nei confronti della Roma: "Se quella sopra è una valida motivazione per non leggere più i libri del professore...non credo sia una grave perdita". Anche in questo caso il laziale Burioni usa l'ironia sempre contro il club giallorosso: "Ribadisco. Sinceri auguri di pronta guarigione a Zaniolo. Auguri di immense sconfitte alla Roma".

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?