Milan, Cutrone segna col gomito ​ma nessuno se ne accorge

La Lazio si è lamentata per il gol dell'1-0 siglato da Patrick Cutrone. Il giovane attaccante del Milan, infatti, sembra colpire il pallone con il braccio e non con la testa

Milan, Cutrone segna col gomito ​ma nessuno se ne accorge

Il Milan di Gattuso ha vinto per 2-1 contro la Lazio di Simone Inzaghi. Il match è stato divertente ed equilibrato anche se i biancocelesti si sono ampiamente lamentati per il gol del vantaggio rossonero siglato da Patrick Cutrone. Al 15' del primo tempo, infatti, l'attaccante classe '98 ha impattato di testa un bel cross di Calhanoglu anche se le immagini sembrano dimostrare come il canterano rossonero abbia, forse, toccato il pallone con il braccio e non con la testa.

A fine partita, inoltre, l'allenatore della Lazio si è rivolto in maniera plateale all'attaccante del Milan accusandolo di aver segnato di mano: "L'hai toccata con la mano". Cutrone, per tutta risposta, si è difeso: "L'ho presa con la spalla". L'arbitro del match Irrati, il guardalinee e nemmeno il Var si è accorto di quanto avvenuto nell'area di rigore bianococeleste anche se le immagini sembrano dare ragione alle proteste biancoceleste visto che Cutrone sembra realmente colpire il pallone, involontariamente, con il braccio e non la testa. Anche Gattuso, ai microfoni di Sky Sport, ha voluto dare la sua opinione in merito: "Pensavo che l’avesse presa di testa, sicuramente però la tocca di mano. Non è regolare, ma è riduttivo parlare dell’episodio. Abbiamo espresso un buon calcio, normale che la Lazio recrimini, ma noi siamo contenti”.

Commenti