L'inno di Mameli non parte: ci pensano tifosi e giocatori

È successo durante la partita di qualificazione Lichtenstein-Italia. Tra imbarazzo e attesa, a risolvere la situazione ci hanno pensato dagli spalti

L'inno di Mameli non parte: ci pensano tifosi e giocatori

L'inno di Mameli non parte? Nessun problema, ci pensano i tifosi e i giocatori dell'Italia.

Piccolo contrattempo al momento degli inni di Liechtenstein-Italia al Rheinpark di Vaduz. L'inno di Mameli non è infatti partito, creando qualche imbarazzo nell'organizzazione. Non nel pubblico, a grande maggioranza italiana, che ha iniziato a cantarlo senza esitazione, insieme a un grande applauso di tutto lo stadio. Dopo un minuto di coro del pubblico, l'Inno italiano è partito regolarmente.

Ieri sera l’Italia è stata impegnata fuori casa contro il Liechtenstein per la quarta giornata di qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. L'Italia ha vinto la partita segnando quattro gol.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento