L'Uefa ha ceduto: Var in Champions League dal 2019-2020

L'Uefa ha finalmente sciolto ogni riserva e ha deciso di introdurre il Var anche in Champions a partire dalla prossima stagione, per l'Europa League, invece, si slitterà un altro anno. La tecnologia sarà prima testata durante i playoff di luglio e agosto durante la finale di Supercoppa Europea

L'Uefa ha ceduto: Var in Champions League dal 2019-2020

Finalmente anche l'Uefa ha ceduto al fascino del Var che sarà introdotto anche in Champions League nella prossima stagione. Il 2019-2020, dunque, sarà l'anno dell'introduzione della tecnologia che sarà prima testata durante i playoff per accedere al tabellone principale della competizione per club più affascinante e prestigiosa e anche nella finale di Supercoppa Europea che si disputerà ad Istanbul il 14 agosto del 2019 e che metterà di fronte come sempre la vincitrice della Champions e quella dell'Europa League.

Per quanto concerne invece la sorella minore della Champions, l'Europa League, il Var sarà introdotto con un anno di ritardo. Molti club si erano lamentati con il numero uno dell'Uefa Ceferin durante il sorteggio di fine agosto a Montecarlo e finalmente l'Uefa ha dato il via libera all'utilizzo del Var e l'ha fatto con una nota ufficiale postata sui suoi canali social: "Il Var sarà introdotto nella prossima stagione della Uefa Champions League, così come ad Euro 2020. Questi sono stati i due punti di discussione nel meeting di questa mattina che hanno portato a questi risultati".

Commenti