Il Milan pensa a Jovetic per gennaio: l'Inter farà un favore ai cugini?

Il Milan pensa a Jovetic per il mercato di gennaio: Montella ha già lavorato a Firenze con il montenegrino che sarebbe una buona alternativa per l'attacco rossonero

Il Milan pensa a Jovetic per gennaio: l'Inter farà un favore ai cugini?

Stevan Jovetic è arrivato all'Inter nell'estate del 2015 per volere di Roberto Mancini. L'attaccante montenegrino fu autore di un'ottima prima parte di stagione ma poi finì nel dimenticatoio per via di alcuni infortuni di troppo ed equivoci tattici. Il club di Corso Vittorio Emanuele sarà costretto, a fine stagione, a riscattare l'ex attaccante della Fiorentina, per una cifra vicina ai 15 milioni du euro, visto che l'accordo con il Manchester City prevedeva il riscatto obbligatorio in caso di anche solo una presenza nella stagione in corso. Con de Boer, Jovetic non ha avuto molta fortuna: 4 presenze in campionato con soli 52 minuti messi nelle gambe. L'ex Partizan Belgrado si augura di invertire la tendenza con il nuovo allenatore anche se a gennaio potrebbe anche essere ceduto di fronte ad un'offerta ritenuta interessante sia per l'Inter che per il calciatore.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il Milan di Vincenzo Montella ha messo nel mirino Jovetic e le due società cinesi, a gennaio, potrebbero imbastire uno scambio che soddisferebbe entrambe. Il tecnico campano ha già allenato il classe 89 ai tempi della Fiorentina e lavorerebbe ancora molto volentieri con il talento di Titograd anche se l'ultima parola spetterà a Pioli che prima vorrà valutare Jovetic per capire se potrà essere utile alla causa nerazzurra. L'ex City, però, dovrà guadagnarsi sul campo lo spazio che non ha avuto in questi primi tre mesi e non sarà facile visto che la concorrenza in attacco all'Inter è spietata.

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento