Il Milan vola sempre di più sui social

Il Club rossonero, considerate le squadre di calcio europee, ha ottenuto il più alto engagement rate su Instagram nei mesi di luglio (2.1%) e agosto (2.71%)

Il Milan vola sempre di più sui social

Sette coppe dei Campioni e 18 scudetti. Poi il 2-0 al Bologna nella prima di campionato con uno Zlatan decisamente infinito. Basta questo per non far spegnere la passione dei tifosi rossoneri che sempre di più si attendono una stagione di primo piano per i colori rossoneri. E il tifo oggi, anche in tempi di Covid con gli stadi aperti solo a mille persone, passa soprattutto dai social. E in questo senso il Milan viene seguito non solo in Italia ma in tutto il mondo, come ad esempio in Cina. La società ha raggiunto la quota di 3 milioni di follower sulla piattaforma digitale Weibo, il principale social network della Cina. E in questo contesto va ricordato il primo China Digital Summer Tour della storia rossonera, iniziato lo scorso 25 agosto e attualmente ancora in corso: i tifosi milanisti in Cina possono interagire con i calciatori e le Leggende, scattare foto, chiedere autografi, visitare alcuni monumenti della città di Milano e vincere gadget a tinte rossonere. La crescita su Weibo da parte del Milan ha avuto una impennata del 50% rispetto a luglio 2019, quando vantava 2 milioni di seguaci, raggiungendo i 3 milioni nel settembre di quest’anno. Ma la crescita sul fronte social riguarda anche altri fronti. Il Club rossonero, considerate le squadre di calcio europee, ha infatti ottenuto il più alto engagement rate su Instagram nei mesi di luglio (2.1%) e agosto (2.71%). Inoltre, considerati gli ultimi sei mesi, i followers sulla pagina ufficiale Instagram AC Milan sono aumentati del 12%. Anche su TikTok il Milan ha ottenuto una crescita vertiginosa negli ultimi tre mesi, con un aumento del 200% dei seguaci. E il grande successo del marketing rossonero prosegue anche con il lancio delle nuove divise Puma per la stagione che si è appena aperta: i nuovi kit gara hanno raggiunto i 106 milioni di esposizioni (un dato quattro volte maggiore rispetto a quello della scorsa stagione) e generato un livello di engagement del +420% rispetto all’anno scorso. Infine su questi risultati è intervenuto Lamberto Siega, Marketing & Digital Director di AC Milan, “Il successo di Weibo conferma il trend positivo degli ultimi mesi nell’ambito dello sviluppo dei social network. La strategia del Club, da sempre all’avanguardia nell’industria digitale, si pone l’obiettivo di ridurre sempre più le distanze tra il Milan e i suoi milioni di sostenitori in tutto il mondo e i risultati sono confortanti”.