La moglie di Nainggolan denuncia: "Insulti e minacce alla mia famiglia"

Frasi orribili e minacce rivolte alla famiglia Nainggolan: "Insulti e minacce alla mia famiglia, vi auguro comunque un buon Natale"

La moglie di Nainggolan denuncia: "Insulti e minacce alla mia famiglia"

Radja Nainggolan non sta passando proprio un buon periodo: tra ritardi agli allenamenti, multa, esclusione contro il Napoli, lo scontro con alcuni esponenti della Nord e un presunto audio circolato sui social (LEGGI QUI), il centrocampista nerazzurro sta facendo i conti con un brutto momento. E la situazione che sta vivendo Claudia Lai, moglie del calciatore, non è certamente delle migliori. A testimonarlo è proprio lei che - mediante il suo profilo Instagram - ha pubblicato delle storie.

La denuncia della moglie

La donna ha ricevuto insulti e minacce, provocando una reazione dura ed immediata: "Permettetemi di dire una cosa, considerando tutti gli insulti e le minacce che arrivano sul mio profilo. Io sono Claudia e tutto ciò che mi scrivete lo leggo io e nessun altro. Per quanto riguarda le minacce a me e alle mie figlie è veramente disgustoso. Vi auguro comunque un Buon Natale".

Un caso che si complica progressivamente, destinato a frammentare sempre più un rapporto già complicato tra il Ninja ed il club meneghino. Sebbene le azioni extracampo del numero 14 siano molto discutibili, non sono certamente ammessi né insulti né minacce, che vanno immediatamente soppresse. E questa volta ci ha pensato direttamente Claudia, senza giri di parole.

Commenti