"Napoletano coronavirus", il coro choc dei tifosi del Brescia

Durante il match del Rigamonti dalla curva nord del Brescia si è sentito per più volte il coro: "Napoletano coronavirus". Sdegno e commenti al veleno sui social da parte dei tifosi

Il Brescia di Diego Lopez ha perso per 2-1 sul suo campo contro il Napoli di Gennaro Gattuso ma i suoi tifosi hanno perso sugli spalti. Durante il match del Rigamonti, infatti, si è levato un coro assurdo nei confronti dei tifosi avversari: "Napoletano Coronavirus". Il coro è stato intonato poco prima della mezz'ora del primo tempo ed è stato poi purtroppo intonato fino alla fine della sfida.

Non è la prima volta che i napoletani vengono presi di mira con cori di matrice territoriale e razziale ma questa volta si è andati oltre toccando un argomento che sta preoccupando il mondo intero e che ha fatto registrare il primo decesso in Italia, un uomo 77enne che era ricoverato presso l'ospedale di Padova.

Coro virale

Sui social network moltissimi utenti hanno commentato l'accaduto con sdegno e con rabbia:

Stangata in vista?

Ora si attende solo la prossima settimana con il giudice sportivo che quasi sicuramente multerà il club di Massimo Cellino e molto probabilmente potrebbe essere anche punita la curva nord del Brescia. Resta la gravità del fatto perché in un momento così delicato qualcuno è scivolato, ancora una volta, su una buccia di banana.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

amicomuffo

Sab, 22/02/2020 - 08:29

io non sono Napoletano (sono sardo)...ma dico una cosa, che i tifosi del Brescia pensino alla loro squadra che sta mestamente sprofondando! Dovrebbero contestare il loro presidente ( che io ben conosco di fama!), per la squadra che gli ha costruito!

Totonno58

Sab, 22/02/2020 - 09:02

Si è anche sentito distintamente "siete voi, siete voi, la vergogna dell'Italia siete voi..."...tutto ributtante, mi consolo dicendo che vincere di fronte a questi mentecatti è una gran goduria!

roberto leone

Sab, 22/02/2020 - 09:53

Brescia, città amministrata dalla sinistra...........

vocepopolare

Sab, 22/02/2020 - 11:37

multe, stangate,...tutte cretinate inventate solo da chi vuol fare cassa senza ripulire la spazzatura che ormai gli è arrivata fino al collo. Ormai il brescia è in serie B ; facciano gli uomini con gli attributi e comincino a penalizzare la società di 20 punti nel prossimo campionato.

Ritratto di coviD-EL.pd..

coviD-EL.pd..

Sab, 22/02/2020 - 11:50

cosa c'entra l'ignoranza con il coronavirus?

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 22/02/2020 - 12:00

Festa di Pontida 2009. Un video mostra il deputato ed europarlamentare della Lega Matteo Salvini, con un bicchiere di birra in mano e attorniato da un gruppo di persone che canta un ritornello: «Senti che puzza,scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletani…». E adesso "prima gli italiani" domani chissa' "prima gli europei" e dopodomani "prima i terrestri tutti"...MIGLIORA CON GLI ANNI...forse!