Perin, stoccata a Napoli e Milan: “Non mi cercano, sono scarso?”

Il portiere del Genoa, vittima di uno scherzo de Le Iene, ha espresso le sue perplessità per non essere nei programmi di Napoli e Milan

C’è un altro portiere che fa parlare di sé oltre a Gianluigi Donnarumma, in rotta con i tifosi del Milan e con le valigie praticamente in mano. È Mattia Perin, che dopo una vita al Genoa tra giovanili e serie A con la fascia di capitano, è in procinto di lasciare il Grifone per passare, probabilmente, alla Juventus. Dove dovrà maneggiare con cura l’eredità di Buffon e giocarsi il posto con un signor portiere qual è Szczęsny.

Nella serata di domenica, il 25enne è stato protagonista di uno scherzo de Le Iene, trasmesso appunto su Italia Uno, in cui gli è stato fatto credere che la moglie lo avesse tradito. Finte corna a parte, il nativo di Latina non sapendo ovviamente di essere ripreso dalle telecamere si è lasciato andare a considerazioni sportive che hanno riguardato il Milan e il Napoli. Perin, a tal proposito, ha detto:“Il Milan cerca un portiere e prende Reina, mentre il Napoli cerca un portiere e prende Leno o Rui Patricio. Io non me ne capacito di come vogliano prendere loro e non me. Forse sono diventato scarso…”. Secondo Marotta e Allegri scarso non lo è diventato: lo hanno messo ne mirino e vogliono portarlo a Torino.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.