Pornhub cerca una squadra italiana

Il colosso della pornografia online punta sullo sport di casa nostra e cerca un team

Pornhub cerca una squadra italiana

Se pensate che avere scritto PornHub sulla maglietta non sia più di tanto un problema, potreste essere quello che il colosso della pornografia online sta cercando. Il sito di filmini hard, che non è nuovo a iniziative commerciali che esulano dal "settore", sta infatti cercando una squadra italiana da sponsorizzare.

Già in passato il sito aveva deciso di mettere il suo nome su una squadra di golf scozzese, un team di softball negli Stati Uniti e anche uno di calcio inglese. Ora vorrebbe fare qualcosa anche per i suoi affezionati utenti italiani e replicare l'operazione qui da noi.

"Incoraggiamo tutte le squadre idonee a inviare la propria candidatura, e non vediamo l'ora di lavorare con quella vincitrice!", ha scritto Corey Price, il vicepresidente di PornHub, lanciando il bando. A scegliere il vincitore saranno i vertici del sito hard, che sceglieranno con chi siglare un contratto di un anno valido per il 2016.

Commenti