Ronaldo porta via i bolidi di lusso da Torino? È mistero sulla sua permanenza in bianconero

Una dopo l'altra, sette auto di lusso sono state caricate a bordo di un grande tir portoghese a destinazione ignota: erano le auto di Cristiano Ronaldo. Per molti un indizio sulla sua partenza

Ronaldo porta via i bolidi di lusso da Torino? È mistero sulla sua permanenza in bianconero

Un vero e proprio giallo avvolge la permanenza a Torino di Cristiano Ronaldo. Domenica 23 maggio si giocherà l'ultima partita di campionato per la Serie A e da quel momento il "rompete le righe" degli allenatori alla squadra, almeno per qualche settimana, darà il via libera al vero calciomercato estivo. La Juventus ha ben più di qualche gatta da pelare a livello societario e la questione Superlega, affondata ben prima di decollare, non è d'aiuto. Ma è il nodo Ronaldo a preoccupare maggiormente i tifosi juventini, preoccupati che il loro beniamino possa abbandonare la casacca della Vecchia signora per accasarsi altrove. E l'ultima indiscrezione sembra avvallare questa ipotesi.

Non si tratta del solito mormorio di mercato, delle voci che spesso vengono fatte circolare dallo staff del calciatore per puntare ad avere un aumento dell'ingaggio. Anzi, in questo caso sembra sia proprio l'ingaggio molto alto a spingere la società a pensare di lasciare andare il suo pupillo. Quest'anno la Juventus non ha vinto il Campionato ed è uscita anzitempo dalle Coppe europee, fattispecie che porteranno meno soldi nelle casse della società. "Oggi partecipo al consiglio federale come membro internazionale senza diritto di voto, quello degli stipendi dei calciatori argomento su cui si sta discutendo da tanto tempo e non solo per il Covid, gli stipendi dei giocatori sono un problema grandissimo, tutti tranne i tedeschi sono messi male", ha detto Evelina Christillin, membro del consiglio Fifa in diretta su Radio Anch'io.

È indubbio che lo stipendio di Cristiano Ronaldo sia molto elevato e la Juventus probabilmente ha bisogno di fare cassa. Partendo da questo presupposto, quanto avvenuto a Torino nella notte di sabato avvalora l'ipotesi che a giugno il portoghese possa lasciare Torino. Per Sempre Calcio, sito dedicato al mondo calcistico, ha pubblicato il video di un grande tir di una società di trasporti portoghese, che nella notte è stato impegnato a caricare a bordo una colonna di vetture di lusso in gran segreto. Non auto normali, bensì quelle di Cristiano Ronaldo, che una dopo l'altra vengono inghiottite dal grande mezzo. Per molti questo sarebbe un indizio della prossima partenza del campione ma per avere una prova, come si suol dire, serve il terzo indizio.

C'è chi sostiene che, invece, il trasporto delle vetture non sia necessariamente un'indicazione valida in tal senso. Già l'anno scorso pare che alcune vetture furono portate via dal garage della villa del calciatore per essere portate all'estero, dove vengono sottoposte a manutenzione periodica. Un precedente che però non tranquillizza i tifosi bianconeri, soprattutto nell'ottica delle tempistiche. In attesa del terzo indizio, le ipotesi sul futuro di Cristiano Ronaldo in Italia sono tutte sul tavolo.