Sarah Kohan e lo scatto hot con il pancione fa il pieno di like sui social

Sarah Kohan, moglie del Chicharito Hernandez, attaccante del West Ham, ha postato su Instagram una foto di nudo integrale con il suo pancione in evidenza

Javier Hernandez è un attaccante messicano attualmente in forza agli inglesi del West Ham. Il 30enne di Guadalajara è cresciuto nelle giovanili del suo paese ed è approdato in Europa all'età di 22 anni quando il Manchester United decise di puntare su di lui. Dopo quattro anni ai Red Devils, il Chicharito passa in Spagna al Real Madrid ma le sue prestazioni non sono ottimali e a fine anno fa ritorno allo United che lo cede però in Germania al Bayer Leverkusen dove trova la sua dimensione disputando due ottime annate.

Nel 2017 passa al suo attuale club, il West Ham dove quest'anno ha messo insieme davvero poche presenze. Se nel rettangolo di gioco le cose potrebbero andare meglio per l'ex United e Real Madrid, però, nella vita privata tutto va a gonfie vele dato che la sua sexy compagna, la blogger di viaggi australiana Sarah Kohan, a breve lo renderà padre di un maschietto. I due si sono sposati con rito civile e in maniera del tutto privata: "Sì, ci siamo sposati. Non c'è niente da nascondere. Buona settimana a tutti". Le nozze sono state celebrate in gran segreto e con pochi invitati il 20 marzo: la cerimonia civile si è tenuta a San Diego, in California.

La coppia, dunque, tra circa due mesi avrà anche un figlio, un maschetto come si evince dalla didascalia in accompagnamento alla foto dell'ecografia postata dalla Kohan. La bella Sarah, però, nonostante sia in fase avanzata di gravidanza continua a viaggiare e l'ultimo suo scatto direttamente da Cortina d'Ampezzo ha lasciato davvero senza fiato i suoi tantissimi follower, quasi 1,5 milioni. La consorte del Chicharito, infatti, si è fatta scattare una foto di nudo integrale, di profilo e con il pancione in evidenza. I commenti e i like alla foto sono subito esplosi

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.