Sci, brutta tegola per Innerhofer: cade e si rompe il crociato

Christof Innerhofer si è procurato la rottura del legamento del ginocchio sinistro durante il SuperG ai campionati italiani sulla nuova pista Vertigine di Cortina

Sci, brutta tegola per Innerhofer: cade e si rompe il crociato

Brutte notizie per lo sci italiano e per il diretto interessato Christof Innerhofer che si è rotto i legamenti del ginocchio sinistro durante il SuperG dei campionati italiani sulla nuova pista Vertigine di Cortina. Il velocista azzurro, infatti, dopo aver fatto segnare il miglior tempo crono nel primo intertempo, è caduto sulla pista di atterraggio procurandosi la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro: una vera disdetta per il 34enne di Brunico che dovrà ora restare fermo per diverso tempo perdendo gran parte della preparazione in vista della prossima stagione di sci.

Innerhofer è stato subito trasportato all'ospedale austriaco di Innsbruck, in Austria e il campione del mondo del 2011 verrà operato nelle prossime ore. Per la cronaca, il SuperG è stato vinto da Matteo Marsaglia che si è portato a casa anche la discesa libera. Lo sciatore romano si è messo alle spalle Mattia Casse e Dominik Paris che hanno vinto la medaglia d'argento ad ex aequo, staccati di 63 centesimi dal vincitore della gara. Per quanto concerne le donne, invece, il titolo dello slalom è andato alla 21enne altoatesina Vera Tschurtchentaler che ha chiuso al primo posto davanti a Lara Della Mea e Chiara Costazza, all’ultima gara della carriera.

Commenti