La Spal cerca 3 punti per la A Benevento frena playoff a rischio

La Spal intravede la serie A, il sogno dopo quasi mezzo secolo può diventare realtà se la squadra di Leonardo Semplici batte la Pro Vercelli nell'odierno posticipo della serie B. Per la promozione cerca i 3 punti che comunque assicurerebbero il terzo posto con 10 punti sulla quarta anche se dovesse perdere le ultime due partite (Ternana e Bari). La svolta regolamentare l'hanno data i pareggi del Perugia (venerdì con lo Spezia) e del Benevento (ieri ad Ascoli), che capeggiano il gruppo degli inseguitori senza la possibilità di contrastare la promozione di Verona e Frosinone ormai irraggiungibili e che accompagneranno la Spal in A se dovessero mantenere anche loro il vantaggio attuale di 10 punti. Gli ultimi verdetti riguarderanno la zona salvezza, la Ternana vincendo a Vicenza ha ipotecato i play out proprio a danno dei veneti, il Pisa si giocherà domani le ultime speranze ospitando il Cittadella.

Silvano Tauceri

Risultati: AscoliBenevento 1-1, AvellinoBari 1-1, BresciaLatina 1-1, CarpiSalernitana 2-0, CesenaNovara 0-1, EntellaVerona 1-2, FrosinoneTrapani 1-0, PerugiaSpezia 0-0, VicenzaTernana 0-1. Oggi (17,30) SpalPro Vercelli. Domani (20,30) PisaCittadella. Classifica: Spal 74, Verona 72, Frosinone 71, Perugia 61, Benevento 59, Carpi 58, Cittadella 57, Spezia 56, Novara e Bari 53, Salernitana e Entella 51, Cesena 49, Pro Vercelli 47, Ascoli, Avellino e Brescia 46, Trapani 44, Ternana 43, Vicenza 41, Latina 36, Pisa 34.

Commenti