Lo stilista di Renzi rifà le divise alla Nazionale

Ermanno Scervino, lo stilista preferito da Renzi, vestirà gli azzurri. A lui il compito di confezionare le nuove divise

Renzi riceve da Tavecchio, Conte e Malagò una maglia azzurra in regalo
Renzi riceve da Tavecchio, Conte e Malagò una maglia azzurra in regalo

Ermanno Scervino è il nuovo luxury partner della Figc. Toccherà a lui realizzare le nuove divise della Nazionale fino al 2018. La partnership inizierà in occasione dei campionati Europei 2016 che si svolgeranno in Francia e proseguirà fino ai prossimi Mondiali di calcio previsti nel 2018 in Russia.

Le divise della Nazionale, guidata dal ct Antonio Conte e capitanata da Gianluigi Buffon, saranno capi sartoriali e outerwear in puro stile Ermanno Scervino. La Maison Fiorentina prosegue il legame con il mondo dello sport, iniziato in precedenza con le divise della nazionale Russa (Olimpiadi Invernali,Torino 2006) e dell’Azerbaijan (Olimpiadi Londra 2012 e Giochi Europei, Baku 2015). "La Nazionale è simbolo di italianità nel Mondo e siamo onorati di essere stati scelti, perchè da sempre siamo sostenitori del vero Made in Italy - le parole del Ceo della Maison fiorentina, Toni Scervino - È una sfida che abbiamo accolto con entusiasmo". "Tra le proposte ricevute - ha spiegato il dg della Figc, Michele Uva - abbiamo deciso di scegliere un marchio italiano in grande crescita come Scervino, che abbina lo stile del Made in Italy ad uno spirito innovativo che ben si coniuga con le ambizioni degli Azzurri".

Ancora top secret i dettagli sulle divise. Un particolare, però, ha fatto immediatamente il giro dei social. Ai più non è, infatti, sfuggita l'amicizia tra Scervino e la famiglia del premier. Lo stilista non solo veste Matteo Renzi, ma vede in primissima fila a tutte le sfilate Agnese Landini.

Commenti