Us Open: impresa della Errani, fuori la Vinci

Giornata dolceamara per il tennis rosa agli Internazioniali americani. Errani colpaccio contro la Williams, lascia la Vinci battuta dalla Cinese Shuai Peng

Il momento magico di Sara Errani agli Us Open di New York continua. L'Azzurra va avanti nel prestigioso Slam grazie alla vittoria ottenuta contro Venus Williams.Un match dall'andamento davvero particolare che alla fine ha visto prevalere la tennista italiana con il punteggio finale di 6-0 0-6 7-6. Agli ottavi Sara Errani incontrerà la croata Lucic – Baroni in una partita che si preannuncia tutta da vivere.

Match dai due volti tra l'italiana e la giunonica avversaria. Le due tenniste si sono aggiudicate a turno i primi due set con il netto punteggio di 6-0. Primi due set quindi praticamente privi di una vera contesa. La partita cambia completamente volto nel terzo e decisivo set. La battaglia comincia a questo punto e le due giocatrici lottano per più di un'ora fino ad arrivare sul 6-6. Il tie break segue la stessa piega del set decisivo, con l'esito della partita sempre in bilico. Alla fine a spuntarla è Sarita che conquista il decisivo tie break per 7-5. Ad attendere la tennista italiana al turno successivo è la sorprendente Lucic – Baroni. La tennista croata, n. 121 del Mondo, ha stupito tutti sconfiggendo clamorosamente Simona Halep, n. 2 al mondo. Ottavi impegnativi per Errani, ma contro la Croata l'italiana avrà la grande chance di raggiungere i quarti.

Un risultato eccellente dell'azzurra che fa onore a tutto il movimento tennistico femminile italiano. Peccato solo per la sconfitta di Roberta Vinci piegata in due soli set (6-4 6-3) da Shuai Peng, n. 39 del Mondo. La Cinese con questo risultato continua la sua sorprendente marcia nel torneo, mentre finisce al terzo turno il sogno statunitense della Vinci.

Commenti