Witsel esce allo scoperto: "Andrò alla Juventus, ma non so quando"

Witsel annuncia che prima o poi giocherà nella Juventus e lo fa dal ritiro della nazionale belga. Il 27enne di Liegi andrà in scadenza il 30 giugno del 2017

Witsel esce allo scoperto: "Andrò alla Juventus, ma non so quando"

Axel Witsel esce allo scoperto e dichiara di volere la Juventus. Il centrocampista belga, in questi ultimi anni, è stato più volte accostato a diversi club italiani: Inter, Milan, Napoli hanno manifestato un forte interesse per il classe 89 che in estate è stato suo malgrado protagonista di una lunga trattativa, con protagonista il club bianconero, che alla fine si è conclusa con un nulla di fatto. Quando i giochi sembravano fatti e Witsel stava per diventare ufficialmente un giocatore della Juventus, il tecnico dello Zenit San Pietroburgo, l'ex Inter Mircea Lucescu, ha fatto marcia indietro visto che i russi non avevano trovato nessuno sul mercato di pari valore che potesse sostituire degnamente l'ex Benfica.

Witsel andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2017 e si libererà a parametro zero in estate. Il 27enne nato a Liegi, però, direttamente dal ritiro della nazionale belga ha apertamente dichiarato che diventerà un calciatore della Juventus ma ancora non sa se sarà a gennaio o a giugno. Ecco le sue parole ai microfoni di DH:"Mi fadavvero molto piacere che un club come la Juventus non abbia gettato la spugna. Non mi faccio troppe domande su quando arriverò a Torino, se a giugno o a gennaio: io so che succederà, ma non so ancora quando".

Commenti