Instagram, per le Storie cambia tutto: il social testa nuove funzioni

Instagram testa nuove funzionalità per le sue Storie, modificando le modalità di navigazione e bloccando la condivisione di alcuni contenuti

Lavori in corso in casa Instagram sulle Storie. Il social network sta studiando una modifica ai contenuti visibili per solo 24 ore. L'obiettivo sarebbe quello di spingere gli utenti a postare contenuti originali pensati appositamente per questo format: più facili da navigare in verticale e, soprattutto, meno statici.

Va in questo senso l'ipotesi di un blocco della condivisione (o ricondivisione) nelle Storie dei post presenti sul proprio feed. Una pratica molto comune, ad esempio, quando si desidera riproporre un ricordo racchiuso in un contenuto già pubblicato. Instagram lo ha introdotto in via provvisoria in alcuni Paesi selezionati, per verificare il comportamento degli utenti.“Abbiamo saputo che la nostra comunità vuole vedere meno post tra le Storie. Durante questa prova, non sarai in grado di aggiungere un post dal tuo feed a una Storia”, la notifica del social network che hanno visualizzato gli utenti delle aree coinvolte nel test.

Un'altra possibile novità potrebbe riguardare la modalità con cui oggi si sfogliano le Storie. L'attuale tap che permette di muoverci in orizzontale tra i contenuti degli amici e dalle pagine seguite, potrebbe cedere il passo a uno swipe verticale. L'indiscrezione arriva da un utente che, analizzando il codice dell'app, è riuscito a scovare la nuova funzionalità, diffondendo poi uno screenshot dell'avviso che anticiperebbe l'attivazione dello scorrimento dal basso verso l'alto. "Si tratta di un primo prototipo e non è attualmente in fase di test su Instagram", ha specificato a TechCrunch un portavoce dell'azienda.

Niente di concreto per il momento, ma le parole rilasciate sono una conferma che qualcosa si sta muovendo su questo versante. Con l'introduzione dello scorrimento verticale delle Storie, Instagram farebbe sua un'altra caratteristica della rivale TikTok dopo il lancio di Reels, le funzioni che permettono di creare video nello stile dell'app cinese. Non è detto, tuttavia, che si tratti solo di una mossa per tenere testa alla concorrenza. Più semplicemente, potrebbe essere uno dei primi passi per un restyling generale. Nella sezione Reels, infatti, i contenuti già si scorrono dal basso verso l'alto e, peraltro, sono condivisibili tra le Storie - oltre che negli altri feed del social - che al momento rimangono in orizzontale. Uniformare la navigazione nelle due aree porterebbe più coerenza.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.