Tragedia nel Bolognese, cade dal tetto della scuola Ragazzo in coma: è grave

Ieri sera, poco dopo le 23 un 13enne è caduto dal tetto della scuola media "Francia" di Zola Predosa: potrebbe essere scivolato. Ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna: ha riportato un politrauma grave

Tragedia nel Bolognese, 
cade dal tetto della scuola 
Ragazzo in coma: è grave

Bologna - Tragedia a Zola Predosa, paese in provincia di Bologna. Un ragazzino di 13 anni è ricoverato in ospedale in gravissime condizioni dopo essere caduto dal tetto della scuola media "Francia". L’incidente è avvenuto verso le 23 di ieri.

La ricostruzione dell'incidente Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, F.F., nato a Bologna e residente a Zola con la famiglia, era salito sul coperto dell’istituto di via Albergati (a quanto si è appreso è la scuola che frequenta) insieme ad almeno un amico, suo coetaneo. Forse è scivolato e, dopo essere caduto sul lucernario che si è infranto, è precipitato all’interno della scuola, dopo un volo di una decina di metri. A dare l’allarme con il cellulare è stato l’altro ragazzino che era con lui.

Condizioni gravissime Soccorso dal 118, F.F. è stato portato all’ospedale Maggiore di Bologna, dove è ricoverato con prognosi risevata e in pericolo di vita: le condizioni sono gravissime. Il tredicenne nella caduta ha riportato un politrauma grave, è stato subito operato e attualmente è in coma. Al momento, i carabinieri non hanno chiarito perché i due adolescenti avessero deciso di salire sul tetto della scuola e se fossero soli.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti