Got, Sophie Turner contro i fan: "La petizione manca di rispetto"

L’attrice, che nella serie tv ha interpretato Sansa Stark, non usa mezzi termini per bollare la petizione online che chiede di fare (di nuovo) l’ottava e ultima stagione

Il Trono di Spade è finito e l’ultimo episodio, come i cinque precedenti, ha lasciato molti fan insoddisfatti. Tanto che è spuntata una petizione online che pretende di fare (di nuovo) l’ottava e ultima stagione. Una richiesta che Sophie Turner, l’attrice che nella serie tv ha interpretato Sansa Stark, ha bollato come assurda e ridicola.

Intervistata dal New York Times, Turner non ha usato mezzi termini. “Credo che tutte le petizioni e roba del genere – ha dichiarato – siano una mancanza di rispetto per la troupe, il cast e gli sceneggiatori e per i registi che hanno lavorato senza sosta per dieci anni a questo show, undici mesi soltanto per l’ultima stagione. Abbiamo fatto qualcosa come cinquanta riprese notturne. Hanno lavorato così tante persone e così duramente, ed il fatto che per la gente sia immondizia solo perché non è andata come volevano, è una grossa mancanza di rispetto”.

Sophie Turner e la petizione per rifare GoT: “Infantile”

Penso – ha aggunto – sia soltanto un atteggiamento infantile, davvero. Far partire una petizione per rifare una serie è una cosa davvero inutile. Ma sto provando a tenere questa roba fuori dai miei pensieri. Davvero, è una cosa priva di senso”.

Sophie Turner non è la prima attrice del cast a commentare la petizione. Nei giorni scorsi, Isaac Hempstead-Wright, l’interprete di Bran Stark, aveva detto a The Hollywood Reporter di non poter neanche concepire quest’idea.

La trovo semplicemente ridicola. Trovo ridicolo – ha detto – che le persone pensino di poter chiedere che una cosa venga fatta in modo diverso solo perché a loro non piace. Stupidamente ho preso la cosa molto sul personale, non avrei dovuto farlo. Il fatto che le persone abbiano una reazione molto emotiva è la ragione del successo di Game of Thrones. La serie non fa sempre ciò che tutti vorrebbero”.

Jacob Anderson, l’attore che interpreta Verme Grigio, era stato ancora più franco e diretto. Intervistato da TMZ, si era limitato a dire: “La petizione per rifare la stagione? Fa schifo”. Eppure il finale del fantasy HBO è stato così doloroso e divisivo che è persino nato un sito per fornire consulenza psicologica ai fan dopo la conclusione dello show.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.