Il valzer di Perego, Balivo e Bianchetti

Mai come in questo inizio d’estate le star e le starlette della Tv sono in apprensione. Ieri il consiglio di amministrazione Rai ha approvato i palinsesti per la prossima stagione 2009/2010, ma restano molti punti in sospeso, per cui molti conduttori, soprattutto i volti femminili, non sanno che fine faranno. Immaginate come scottano i telefoni, come si cerchino di salvare le posizioni, di trovare sponsor e sostegni. In bilico restano soprattutto Paola Perego, Lorena Bianchetti, Caterina Balivo, Elisa Isoardi e Monica Setta. I loro destini sono concatenati e dallo spostamento di una casella, potrebbe discendere a cascata il trasloco delle altre. Partiamo da un fatto certo: Monica Setta non avrà più lo spazio informativo Il fatto del giorno che andava in onda sul secondo canale alle due. Decisione presa direttamente dal direttore generale Mauro Masi contro il parere del direttore di rete Massimo Liofredi. Di conseguenza, l’Italia sul due si riprende quegli spazi e torna all’orario consueto della penultima stagione: dalle due (cioè subito dopo il Tg2) alle quattro, suddiviso però in più fasce, quelle informative sotto la conduzione di Milo Intante. Per la partner femminile, invece, la situazione è più complicata. Alcune scelte dipendono dall’arrivo o meno in Rai della Perego. Se la trattativa andrà in porto, la presentatrice Mediaset dovrebbe approdare nel primo pomeriggio di Raiuno, a Festa italiana o in un programma simile. A quel punto l’attuale conduttrice Caterina Balivo potrebbe passare al pomeriggio di Raidue. Di conseguenza si dovrebbe trovare un’altra collocazione per Lorena Bianchetti che vanta un contratto biennale, quindi valido per un’altra stagione. Ma lo stesso contratto aveva Francesca Senette che invece è stata lasciata a casa un anno pur essendo ugualmente pagata. La Balivo, però, è anche in corsa insieme a Elisa Isoardi (che restituisce la Prova del cuoco ad Antonella Clerici) e a Monica Setta (che ha perso il suo Fatto del giorno) per lo show di intrattenimento leggero in prima serata (otto puntate) intitolato Solo per amore. Il tutto si dovrebbe decidere entro il trenta di giugno e non sarà svelato dunque agli inserzionisti pubblicitari martedì prossimo alla presentazione ufficiale a Milano. Nota per gli amanti di X Factor: se Santoro, come sembra, resterà in Rai, il talent andrà in onda al lunedì, altrimenti al giovedì.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti