Dal Verme Mafalda Arnauth a ritmo di fado

Stasera (ore 21) al Teatro Dal Verme di via San Giovanni sul Muro, appuntamento con l’atteso concerto della giovane fadista Mafalda Arnauth, che presenterà «Flor de Fado», il suo quinto cd uscito nel novembre 2009, aprendo il tour italiano, insieme con il suo trio. Per l'occasione, la cantante portoghese torna in Italia in compagnia di alcuni dei migliori musicisti di fado: Luis Guerreiro, Rogerio Ferreira, Fernando Judice. «Flor de Fado è un disco» che, come dice la stessa interprete, «parla di amore puro, fraterno, universale, interiore. L'album precedente era più spirituale, mentre questo è più terreno, costruito come se le canzoni provenissero da una casa le cui porte sono sempre aperte. Non c'è la solita attitudine fatalista: c'è fado ma senza ovvietà». La Arnauth, nata a Lisbona nel ’74, parla di se stessa. Con la freschezza caratteristica di una voce giovane e pulita, cattura il pubblico prima con la sua spontaneità, poi con i ricordi che nascono con dei repertori di vecchi successi e, finalmente, dalla propria natura, dalle proprie composizioni, dalla sua personalità, rivelandosi in una forma più personale. Della sua produzione discografica, «Diario», il quarto album uscito in Italia nel 2008, è forse il più intimo e personale, raccogliendo ad ampio raggio ispirazioni e relazioni della cantante, la magia d'incontri speciali, i riferimenti artistici (Amália Rodrigues, Maria Bethânia, Charles Aznavour, Astor Piazzolla…); le sue collaborazioni e il cammino personale nella vita. Info: 02.87905; www.dalverme.org.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.