Correlati
Interni

La famiglia Langone liberata in Mali, Tajani: "Grandi risultati quando si agisce in silenzio"

In merito alla notizia della liberazione della famiglia Langone in Mali è intervenuto il ministro degli Esteri Tajani da Zagabria: “È una bellissima notizia: parto da qui e andrò ad accoglierli all’aeroporto di Ciampino. Si tratta di tre italiani che erano stati sequestrati nel 2022 e grazie al lavoro della nostra intelligence e la collaborazione con l’unità di crisi questi cittadini italiani sono liberi e tornano finalmente a casa. A dimostrazione che quando si agisce in silenzio e non si fa rumore né propaganda si ottengono grandi risultati”. / Ministero degli Esteri (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video