Correlati
Interni

La Russa: "Spirito antiebraico covava sotto la cenere"

“Il Senato segue il dramma del popolo d’Israele, le vicende che interessano gli ebrei non solo d’Israele, ma anche d’Italia e del mondo. Non solo non ci può essere Europa e non ci possono essere Paesi europei senza ebrei, ma non ci può essere la nostra realtà storica e culturale senza le radici cristiane ed ebraiche. Lo spirito antiebraico non era scomparso, ma covava sotto la cenere. La volontà di annientare lo Stato di Israele, di far riemergere l'antiebraismo e l’antisionismo che continua a essere presente in maniera preoccupante, sia pure con minoranze, in tutta Europa”, ha affermato il presidente del Senato La Russa accogliendo a Palazzo Giustiniani i rappresentanti delle comunità ebraiche europee. / Senato (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video