Correlati
Interni

Salvini: "Non ci sono droghe buone, chi vende droga vende morte"

"Chi sceglie Lega e Centrodestra fa una scelta di vita. C'è qualcuno a sinistra che dice che alcune droghe si possono legalizzare. Per me ogni droga fa schifo. Per me la droga è morte. Non ci sono droghe buone, non ci sono droghe simpatiche, non ci sono droghe che fanno bene. Anzi nel nuovo codice della strada che arriverà in Parlamento il 1° marzo, ho previsto il ritiro della patente per chi si mette alla guida drogato. Drogarsi è da stupidi, mettersi alla guida drogati è da doppi stupidi. Non c'e droga permessa. Chi spaccia droga vende morte. Chi spaccia droga uccide il cuore e l'anima di una generazione e i nostri giovani in Sardegna come in Italia sono il futuro " lo ha detto il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, intervenendo all'evento a favore di Paolo Truzzu in Sardegna. (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video