Correlati

Sparatoria in Turchia, muore leader avvocati curdi

Tahir Elci, capo dell’ordine degli avvocati di Diyarbakir, è stato ucciso da sconosciuti che gli hanno sparato mentre insieme ad alcuni colleghi parlava con un gruppo di giornalisti. Morto anche un poliziotto. Elci era molto conosciuto per il suo impegno verso la causa curda. Il 20 ottobre era stato arrestato per "incitamento al terrorismo attraverso la stampa", ma aveva poi ottenuto la libertà vigilata. Video tratto da Vimeo

Ultimi video