Conte: "Rammarico? Nessuno, spero che Italia sia messa in sicurezza"

"Dobbiamo guardare sempre il bene dell'Italia, quindi nessun rammarico. Vediamo se si creano le condizioni perché il Paese sia messo in sicurezza al più presto". Queste le parole del presidente del Consiglio uscente, Giuseppe Conte, lasciando Montecitorio in seguito alle consultazioni del Movimento 5 Stelle con il presidente incaricato Mario Draghi. (Alexander Jakhnagiev)

Ultimi video