Un autobus di linea bloccato dalla sosta selvaggia a Napoli
Operazione "Phimes" a Segesta
Strage ad Hanau, l'arrivo delle ambulanze
Strage ad Hanau, una ragazza italiana riprende la polizia che cerca il killer
Strage ad Hanau, il fermo di un sospetto nel video di una famiglia italiana
Ilary Blasi con la tutina ​di Achille Lauro

Morelli mostra a Conte la t-shirt "Parlateci di Bibbiano" alla chiama alla Camera

Protesta inaspettata durante la chiama alla Camera per il voto di fiducia alla nuova maggioranza. Alessandro Morelli, deputato della Lega e presidente della Commissione Trasporti alla Camera, ha mostrato al premier Giuseppe Conte la maglietta con la scritta "Parlateci di Bibbiano". E citando Luigi di Maio, che aveva detto che non si sarebbe mai alleato con il "partito di Bibbiano", ovvero il Partito democratico, ha detto: "Ho segnalato al premier Conte che allearsi col partito di Bibbiano non significa dimenticarsi dei bimbi e delle famiglie vittime di questa tragedia"

Commenti
Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 10/09/2019 - 06:09

Caro Morelli, si ricordi che c'è in ballo anche un certo caso...Russia!

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 10/09/2019 - 10:03

Egregio Fabious76, anche un bambino capirebbe che le due vicende non sono assolutamente paragonabili. Da una parte, ed è ancora tutta da dimostrare, ci sarebbe in ballo una somma di denaro, dall'altra bambini tolti alle famiglie, CAPITOOO!!! BAMBIBI TOLTI ALLE FAMIGLIE, senza motivo, per essere regalati ai propri amici. Ora molti di loro sono stati restituiti alle famiglie a riprova dell'ignobile abuso. Anche il più tardo ed ottuso komunista dovrebbe capire l'enorme differenza.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 10/09/2019 - 17:49

Egregio navajo, come ha giustamente precisato lei, è ancora tutto da dimostrare! Lo so che non sono paragonabili, ma appunto perché, in entrambi i casi, le indagini sono ancora in corso e di condanne definitive non ce ne sono, reputo penoso che i partiti, tutti, perdano il loro tempo a scontrarsi su questi temi, invece di occuparsi di dei problemi del paese. La politica se ne dovrebbe occupare solo a seguito di sentenze definitive. Prima ci deve pensare e occupare la magistratura. Per concludere, sappia che il sottoscritto è apolitico, quindi non simpatizzo per nessun partito. Tutti i partiti, chi più chi meno, avrà i propri scheletri nell'armadio, è compito della giustizia scovarli, non della politica. La politica deve fare altro!

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mar, 10/09/2019 - 17:52

Pardon, intendevo scrivere apartitico, no apolitico!

Calendario eventi