L'islamico che vuole la poligamia sfida Salvini: "Organizzi elezioni tra i musulmani"

Hamza Piccardo definì la poligamia un "diritto civile". E ora scrive a Salvini: "Istituisca un processo elettorale che conduca all'elezione di una rappresentanza democratica dei musulmani italiani"

Hamza Piccardo ha preso carta e penna e ha scritto una missiva a Matteo Salvini. Lui è uno dei leader e intellettuali del mondo islamico italiano, fondatore del dell'Unione delle comunità islamiche italiane (Ucoii) e padre di Davide Piccardo, a sua volta leader del Coordinamento delle Associazioni Islamiche di Milano (Caim). "Il governo organizzi una consultazione che possa mettere ordine nell'Islam italiano. Siamo stufi di questa anarchia", dice l'autore della traduzione del Corano in italiano. Ed è una sfida al leader della Lega (spesso duro col mondo islamico) per regolamentare il variegato arcipelago musulmano.

Hamza Piccardo, va detto, è anche l'intellettuale che non più tardi del 2016 disse senza giri di parole che "la poligamia è un nostro diritto civile". L'occasione era quella della prima unione civile omosessuale celebrata da Beppe Sala dopo l'approvazione del ddl Cirinnà. Non solo. Suo figlio Davide era tra i manifestanti che pregarono di fronte alla redazione del Giornale calpestando i fogli del quotidiano. Sempre Hamza Piccardo lanciò anche una "costituente islamica" per dare ai musulmani "rappresentanza democratica che possa interagire con le istituzioni, i media e l'insieme della società civile".

Ed è più o meno lo stesso che torna a ripetere oggi. "Anche se la competenza dei rapporti con le Comunità religiose sta a Palazzo Chigi - scrive Piccardo - mi voglio rivolgere al Ministro dell'Interno perché ormai dal 2005 (Consulta Pisanu) è in quell'ambito che si è svolta una comunicazione, ahinoi sterile, tra le Istituzioni e i musulmani d'Italia". In effetti sono stati molti i tavoli di discussione, culminate alla fine con l'ultimo "patto Minniti". Anche Angelino Alfano ci provò, portando però al tavolo i "duri dell'islam" tra cui proprio l'Ucoii. "Purtroppo questi 13 anni di parole e dichiarazioni d'intenti non hanno prodotto niente, ho seguito da vicino tutto il processo e mi sono convinto che abbiamo sbagliato metodo, noi musulmani e lo Stato - continua Piccardo - Nessuna delle organizzazioni presenti sul territorio rappresenta significativamente i musulmani d'Italia, presto tre milioni, uno dei quali cittadini italiani". Dunque Piccardo chiede "che il ministero dell'Interno, che ci conosce bene da sempre, promuova e istituisca un processo elettorale che conduca all'elezione di una rappresentanza democratica dei musulmani italiani con la quale dialogare per dar corpo a quanto previsto: un'intesa ex art. 8 della Costituzione".

A dire la verità, Piccardo non è l'unico musulmano a chiedere un patto tra islam e Italia. E spesso le associazioni non si parlano tra loro o non si vedono di buon occhio. LAssociazione Nazionale Musulmani Italiani, per dire, nei mesi scorsi ha pubblicato una bozza di intesa con lo Stato come rivelato in esclusiva dal Giornale. In fondo lo stesso Salvini in un'intervista disse di "pensare seriamente" a un accordo con l'islam, anché perché "ci sono realtà islamiche anche propositive che vedono nella Lega un punto di riferimento". Ma di certo resterebbero fuori quelle che portano avanti un "certo islam" che è "incompatibile con i nostri valori di libertà".

Commenti

Royfree

Ven, 21/12/2018 - 13:50

Abbiamo permesso, per pura idiozia, al cancro di insinuarsi nella nostra cultura.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 21/12/2018 - 13:51

Le elezioni le vada a fare in Vaticano, per sostituire l'asino della pampas sconfinata.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 21/12/2018 - 13:52

Caro Hamza Piccardo, presto organizzeremo elezioni e/o referendum per far uscire gli islamici dall'Italia. Ciao.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Ven, 21/12/2018 - 13:59

Ne avete già tante di rappresentanze islamiche: San Vittore (MI), Regina Coeli (Roma), Poggioreale (NA), etc...

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Ven, 21/12/2018 - 14:07

musulmani in politica? sarebbe la fine della civiltà, abbiamo visto la fine del libano, siria, e a breve qualche nazione europea, integrazione significa che una civiltà più evoluta porta benefici a quella più arretrata, ma è una situazione che può verificarsi quando ci sono un paio di decenni di differenza, non secoli, questi vogliono restare al paleolitico, io di aiutare ignoranti, misogini e pedofili perché lo dice il loro profeta mi rifiuto, che tornino con i cammelli.

venco

Ven, 21/12/2018 - 14:09

E che ci prende per fessi questo tizio?

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Ven, 21/12/2018 - 14:09

La sola cosa che si merita é il "Reato di Integralismo Islamico" nel Codice Italiano.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 21/12/2018 - 14:10

Hamza Piccardo c'è una sola costituzione che è in vigore dal 1.1.1948: fai meno il furbetto, studiatela e rispettala. Del resto lo sanno anche i meno esperti che l'Islam non rispetta gli artt. 2 - 3 - 8 - 13 - 23 - 29 della ns. costituzione. In Italia Allah viene dopo e se ai seguaci non va bene, tornino pure nella Casa della Pace (Dar e-Salaam), cioè in quei territori che sono sottoposti alla Shari'a. "As-salam alaykom"

pasinels

Ven, 21/12/2018 - 14:10

quanto sarebbe bello il mondo senza i musulmani !

frapito

Ven, 21/12/2018 - 14:14

Medioevali sono e medioevali resteranno.

vince50

Ven, 21/12/2018 - 14:15

Noi ci scherziamo un po troppo,e prendiamo sottogamba questi personaggi.Piano piano detteranno legge in nome e per conto di presunti diritti.Noi siamo destinati a soccombere,non abbiamo ricacciato l'invasore.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 21/12/2018 - 14:25

"L'islamico CHE VUOLE LA POLIGAMIA sfida Salvini CHE INTONA CORI RAZZISTI". Insomma, se si vuol discutere nel merito di una proposta lo si faccia magari contestandola ma non chiudendo preventivamente ogni porta in base alle fesserie dette in passato dall'interlocutore. Tra l'altro quella di Piccardo fu una provocazione per opporsi alle unioni civili omosessuali, quindi da questo punto di vista era dalla parte dei legaiol-troglo-bananas.

gneo58

Ven, 21/12/2018 - 14:34

questi vanno sbattuti fuori subito, anzi ieri !

Maver

Ven, 21/12/2018 - 14:38

Siamo istituzionalmente monogami dai tempi di Roma antica, assai prima quindi, della conversione al Cristianesimo e indiscutibilmente questo è uno dei tanti fattori distintivi della nostra Civiltà (e non certo fra i minori) . Diciamo quindi che abbiamo le nostre buone ragioni, storico-culturali per voler continuare a rimanere ciò che siamo sempre stati.

Amazzone999

Ven, 21/12/2018 - 14:41

L'Islam non è compatibile con la nostra Costituzione e non è una religione come le altre, ma una Legge che vuole prevaricare tutte le altre leggi e fedi. Dove si insediano comunità musulmane ci sono sempre turbolenze, tensioni, pressioni, sconvolgimenti, violenze verbali e fisiche.Vediamo quello che sta accadendo in tanti paesi europei. Gli islamici rispettano, pur odiandolo o disprezzandolo, solo chi si dimostra forte. Se anche la Lega palesa debolezza, concede e si asservisce non solo non avrà più credito, smentendo le sue radici, ma contribuirà a renderci maggiormente infelici e infuriati.Sinora sembrava intenzionata a tutelarci. Un inganno?

dagoleo

Ven, 21/12/2018 - 14:43

Chiedilo a Bercoglione, forse ti ascolta.

agosvac

Ven, 21/12/2018 - 14:45

Questo italiano convertitosi all'Islam non ha capito una cosa molto importante: l'Islam non è compatibile con le leggi italiane pertanto ogni islamico è, di per sé, fuori legge. La poligamia, per esempio, che tanto gli piace è contro la legge italiana ed anche europea. L'unica soluzione non è avere una rappresentanza ma andarsene fuori dall'Italia. Che se ne vada dove la poligamia è consentita se vuole le sue altre mogli.

routier

Ven, 21/12/2018 - 14:57

"...Istituisca un processo elettorale che conduca all'elezione di una rappresentanza democratica dei musulmani italiani". A codesto tizio sfugge clamorosamente che "democrazia" e "islam" sono due parole che assieme formano un ossìmonro. (contradictio in terminis)

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 21/12/2018 - 15:19

L'unica cosa che Salvini può organizzare è il ritorno in patria. L'integrazione è una cosa seria e chi non lo capisce ne deve subire le conseguenze. Se l'Occidente acconsente a queste richieste è destinato a scomparire.

greg

Ven, 21/12/2018 - 15:40

Tempo addietro ebbi la sfortuna di conoscerlo, questo "Hamza", che in effetti si chiama Roberto. Ebbi modo di parlare con lui per ore e, in forza della conoscenza che ho del corano, gli posi varie domande pretendendo risposte intelligenti, per esempio: al cristiano viene riconosciuto il libero arbitrio mentre al mussulmano viene negato anche solo il pensare andando fuori dal seminato del libello sacro. Mi rispose che sono le parole di Allah dettate a Maometto. Allora gli chiesi se gli pare giusto che un uomo solo, Maometto (effettivo sostituto di Allah), debba avere il potere di interpretare la parola del loro dio, mentre la letteratura cristiana è ricchissima di profeti, Santi, teologi che, nei due millenni, hanno potuto interpretare le scritture cristiane. Mi rispose che il nostro Dio non esiste e Gesù fu un semplice profeta, neppure tanto importante. Gli contestai che l’islam è una religione di comodo. Infuriato mi disse che meritavo il taglio della testa.

Ritratto di direttoreemilio

direttoreemilio

Ven, 21/12/2018 - 15:41

l´ho sempre detto non sono i musulmani arabi o asiatici a chiedere sempre le leggi islamiche per l´europa o Italia ,NOOOO! sono i dhimmi cioé quella specie di culattoni ex cristiani passati a maometto per le presunte vergini in paradiso e sulla terra la possibilitá di stuprare bambine e bambini in nome di allah!

mariod6

Ven, 21/12/2018 - 15:48

Questo losco figuro, suo figlio ed i suoi complici sono quelli che fanno arrivare in Italia i predicatori radicali che seminano odio contro i cristiani e che hanno facile presa sulle teste imbalsamate dei fedeli mussulmani che bevono tutte le boiate che gli raccontano. Vada a fare il suo partito della poligamia in Congo, assieme al padre della Kyenge. In quel paese avrà più successo. In Italia vada a raccogliere il letame nelle fogne.

Ritratto di Svevus

Svevus

Ven, 21/12/2018 - 15:48

Lo invitiamo a cercare asilo umanitario in aRabbia Saudita !

greg

Ven, 21/12/2018 - 15:48

Un personaggio, come tutti i mussulmani, soprattutto se di potere, esaltato, estremista, pieno di boria totalmente ingiustificata e assolutamente irrispettoso di chi non la pensa come lui/loro (i mussulmani) la cui base culturale è l'ignoranza totale di come vive il mondo al di fuori dell'islam, ma hanno la pretesa di essere rispettati come adoratori dell'unico dio (fra l'altro, quel dio faceva parte di un pantheon di oltre 200 dei che venivano adorati dentro la ka'ba della Mecca) Anche solo in questa pretesa si evince la falsità della loro religione.

dagoleo

Ven, 21/12/2018 - 15:55

Pe loro la regola è che dobbiamo sottostare alle loro regole. Ed ai sinistrati và benissimo.

guardiano

Ven, 21/12/2018 - 15:57

Cacciamolo dall'Italia.

epc

Ven, 21/12/2018 - 16:05

Hamza Piccardo sta cercando di accreditarsi come una sorta di "Papa" islamico in Italia. Il punto è che l'Islam non potrà diventare una "religione concordataria" perchè non è una Chiesa (ovvero un'assemblea) organizzata. La Chiesa Cattolica è potuta divenire concordataria in quanto ha una forte, organizzata e verticistica struttura interna, che nell'Islam non mi risulta che esista. In altre parole, il Concordato con la Chiesa Cattolica si è potuto fare perchè la Chiesa (nel senso di organizzazione) l'ha accettato e lo ha imposto a tutti i fedeli cattolici. Ha Piccardo o qualche altra guida spirituale islamica la autorità e possibilità di fare lo stesso con tutti gli islamici in Italia? Io non credo proprio....

claudioarmc

Ven, 21/12/2018 - 16:07

Attento pisquano che se si andasse ora ad elezioni poi a Salvini dovresti portare pure le pantofole.

Una-mattina-mi-...

Ven, 21/12/2018 - 16:09

GIUSTO FAR VOTARE IL POPOLO, COSI' METTIAMO ANCHE IL QUESITO SUL RIMPATRIO

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 21/12/2018 - 16:13

Si certo la poligamia. Cosi poi mustafa porta qui le 14 mogli e ci tocca mantenerle tutte.

venco

Ven, 21/12/2018 - 16:16

Gli islamici sono tutti entrati clandestini illegali, percui non devono pretendere niente, anzi andrebbero ricacciati nei loro paesi.

kobler

Ven, 21/12/2018 - 16:32

Se rimane nel territorio italiano deve smetterla di rompere! Torni a casa sua e vediamo quanto gli permettono!!!

maurizio-macold

Ven, 21/12/2018 - 16:35

Noi maschietti cattolici possiamo avere al massimo una moglie che pero' possiamo cornificare a piacimento. In definitiva la nostra e' una sorta di poligamia non legalizzata come lo e' quella mussulmana, ma e' identica nella sostanza. Siamo ipocriti ed incoerenti.

jenab

Ven, 21/12/2018 - 16:51

facciamo un referendum, per dichiarare l'islam follia dell'umanità!!

baronemanfredri...

Ven, 21/12/2018 - 16:58

QUESTO RAPPRESENTANTE DI UN DIO CHE NON ESISTE PENSA CHE TUTTI GLI ITALIANI SONO IDIOTI, COME HANNO FATTO A TUTTO IL MONDO I SUOI AMICI SINISTRI, CHE NON SANNO CHE QUESTA PROPOSTA E' COME SOSTENERE CHE ESISTONO GLI ASINI CON LE ALI. FARE UNA RICHIESTA DI QUESTO GENERE, OVVERO UN REFERENDUM, AD UN POPOLO CHE NON HA DIRITTI CIVICI DI NAZIONALITA' ELETTIVI SIGNIFICA PRENDERE PER IL CxxO UNA INTERA NAZIONE, AL MASSIMO PUO' PRENDERE IN GIRO I SINISTRI E CATTOCOMUNISTI, COME CERTI IDIOTI FOTOGRAFI O ATTRICETTE DA 2 SOLDI BUCATI. MA PENSA CHE SALVINI E' CxxxxxO CHE CADE NELLA SUA TRAPPOLA? QUESTO E' ITALIANO NON CONVERTITO E SCONVERTITO AD UNA RELIGIONE SANGUINARIA. DARE LA POSSIBLITA' DI ELEZIONI SIGNIFICA DARE IL DIRITTO COME SE FOSSERO I CxxI IN ARIA ITALIANI. MA VAI A PRENDERE PER IL CxxO I CAMMELLI, MA NON DICE NIENTE IL RAPPRESENTANTE DELL'UNITA' NAZIONALE NATO A PALERMO?

Ritratto di adl

adl

Ven, 21/12/2018 - 16:59

"la poligamia è un nostro diritto civile"........sembra una boutade, ma se SINISTRATIA sponsorizzasse anche questo diritto, insieme a tanti altri diritti farlocchi, ci troveremmo dinanzi ad una ben strana conseguenza fiscale ovvero che i mussulmani poligami, chiederebbero l'esenzione IMU per diverse prime case 4/5/6, VUOI VEDERE CHE IN TAL CASO ED IN VIA SUBORDINATA, spetterebbe, forse ma non è sicuro, tale esenzione anche per gli italiani titolari di seconda casa ???!!!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 21/12/2018 - 17:06

Vai a casa tua ed organizzi le elezioni.

alfonso cucitro

Ven, 21/12/2018 - 17:19

L'islam,come il vecchio fascismo,è da bandire dall'Italia. E' sempre vigente il detto:non tutti gli islamici sono terroristi,ma tutti i terroristi sono islamici. c'è anche da dire che i precetti cell'islam sono in netto contrasto con quelli occidentali. Chi vuole vivere in occidente,e in special modo in Italia.deve integrarsi in toto e accettare il nostro modo di vivere con le nostre tradizioni e i nostri usi e costumi. Altrimenti nessuno vieta loro di trasferirsi altrove.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 21/12/2018 - 17:44

..rappresentanza democratica dei musulmani... Quando mai i mussulmani sono stati democratici! Ad Hamza Piccardo piacciono le tribali usanze degli islamici? Se ne vada in Arabia Saudita e non rompa i marroni!

carlottacharlie

Ven, 21/12/2018 - 17:44

Ma quale patto! Questi col buio nella mente se vogliono votare i muslim vadano a casa loro. Sarà guerra contro i deficienti che vorranno ci siano partiti mussulmani; gli oscurantisti premono perchè sanno che potranno prendere d'assalto la Costituzione e le nostre Leggi. Non credo che la maggioranza italiana voglia diventare muslim e schiava dei maomettani.Si chiede ai deficienti nostrani di pensare alle loro famiglie ed ai loro discendenti che li malediranno se daranno facoltà ai beceri neri di metterci sotto scacco. Sono secoli che questi individui brigano per far fuori la civiltà, la Storia, i monumenti e noi infedeli. Lo dicono tutt'ora e nemmeno velatamente. Sono in contrasto con noi e non sarebbe sano e corretto lasciarli fare. Dovremmo cominciare far la guerra a questi beceri ed a quelli che li difendono.

Mr Blonde

Ven, 21/12/2018 - 17:46

questo vuole battersi per avere

Mr Blonde

Ven, 21/12/2018 - 17:47

questo vuole battersi per AVERE PIU' DI UNA MOGLIE???

Trinky

Ven, 21/12/2018 - 17:47

A causa ti sposi quante ne vuoi......... qua no!!! Mo sentiremo la ex presidenta che gli darà ragione!

Tuthankamon

Ven, 21/12/2018 - 17:52

Mi scusi furbacchione, ma non hanno proibito la poligamia anche nella maggioranza dei Paesi islamici? Per quale razza di motivo, la dovremmo introdurre e accettare noi???????

albyblack

Ven, 21/12/2018 - 17:53

ciò che scrive Greg alle 15.40 , è la summa del tutto. questa gente, anche quelli che ti sembrano 'moderati', appena tocchi certi argomenti si irrigidiscono in maniera spaventosa. questa gente e il loro 'credo' sono totalmente incompatibili con la millenara civiltà occidentale, liberale, cristiana. Vorrei sapere da quelli di sinistra per quale motivo hanno così a cuore l'Islam. A sinistra la poligamia dovrebbe fare orrore, la pretesa che ci siano uomini superiori ad altri dovrebbe fare orrore, la pretesa che la donna (quando va bene) conta meno di una pecora, dovrebbe fare orrore, la pretesa che la loro 'fede' sia in nettissimo contrasto con il laicismo (a cui a sinistra dovrebbero tenerci moltissimo) dovrebbe fare orrore. Invece no! A sinistra gli adorano. Io lo so il perchè. Vorrei sentire cos'hanno da dire in merito i quattro o cinque di sx che tanto si infervorano quando gli fa comodo.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 21/12/2018 - 17:58

Ricordiamoci che l'unico partito che annovera fra le sue file persone di fede islamica con incarichi di responsabilità è il PD.

Maura S.

Ven, 21/12/2018 - 17:59

Dove sono finite le femministe di un tempo. Se ci siete battete un colpo!!

mimmo1960

Ven, 21/12/2018 - 17:59

Secondo il Papa i musulmanni sono i nostri fratelli e che Dio è uno solo, mi chiedo... la poligamia il Vaticano l'approva??

CALISESI MAURO

Ven, 21/12/2018 - 18:02

faccia il partito e si presenti alle elezioni!

Ritratto di hurricane

hurricane

Ven, 21/12/2018 - 18:48

Un bel referendum tra il popolo sovrano italiano e vedrete dove sarete spediti...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 21/12/2018 - 18:49

@dreamerd - sempre dalla parte degli islamici, contro gli italiani, classico da comunista rinnegato.

Gianx

Ven, 21/12/2018 - 19:02

Ma tornatene al tuo paese!! O volontariamente o meglio forzosamente!!

Ritratto di romoloromaniko

romoloromaniko

Ven, 21/12/2018 - 19:04

tra non molto, un altro paio di legislature, credo che il partito dei musli diventerà realtà. per la mia età sicuramente non vedrò tanto sfacelo, ma i nostri figli e nipoti si dovranno misurare con la sharia. La bigamia esiste da anni in itaglia, ma fingiamo di non vederla, come i matrimoni concertati con le spose bambine che dovrebbero essere puniti come pedofilia pura!! Ma.., alcune culture meritano ed esigono rispetto - dicono i nostri ayatollah politici, e tra poco saremo sopraffatti. come non dimenticare gli inutili proclami dell'eretica Oriana ?? come non dimenticare che la profezia di nemmeno 20 anni orsono si sia avverando?? "CON LE VOSTRE LEGGI VI INVADEREMO, CON LE NOSTRE VI DOMINEREMO!!" A me pare che il più è fatto, l'invasione in europea è riuscita meglio di quanto si credesse!! Col massimo della nostra koglioneria!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 21/12/2018 - 19:05

Leosfigato55: Elenco delle cose che dovresti fare prima della fine dell'anno: 1.fare una gara di apnea con un cadavere; 2.giocare alla roulette russa con un bazooka carico; 3.fare l'equilibrista sui cavi dell'alta tensione; 4.vestirti di bianco e giocare alla "striscia pedonale"; 5.andare in Libia a vendere bibbie all'ISIS.

timoty martin

Ven, 21/12/2018 - 19:48

Piccardo ha sbagliato paese, traslocchi in Turchia e faccia la richiesta a Erdogan

Ritratto di Flex

Flex

Ven, 21/12/2018 - 19:53

Perchè non fare le elezioni e mettere "al bando" l'Islam perchè così com'è è incompatibile con la cultura occidentale.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 21/12/2018 - 20:02

Dreamerd66, ha ragione Leonida e aggiungerei anche uno sfigato babbeo comunista. Per te come per gli altri babbuini comunisti che infestano il Giornale spero che Babbeo Natale( a voi i regali li porta il Babbeo) vi doni un bel viaggio per andavenne affa..... ovunque vi aggradi lontano dall'Italia. Magari proprio a regalare i santini ai vostri amici dell'Isis.

Divoll

Ven, 21/12/2018 - 20:22

MAI MAI MAI concedere una leva politica agli islamici! Appena mettono il piedino nella porta, poi cominciano a dilaniare il paese ospitante. Facciamo tesoro della triste esperienza di inglesi, belgi e svedesi.

Giorgio5819

Ven, 21/12/2018 - 20:54

Una sola risposta: i mussulmani non seguono una religione, seguono un libercolo che propaganda una teoria criminale e sanguinaria . Quindi islam fuorilegge e chi é contrario FUORI DAL TERRITORIO ITALIANO. Fra 2000 anni, quando saranno diventati civili, ne riparleremo.

accoglienzaxtutti

Ven, 21/12/2018 - 20:57

I musulmani rappresentano circa il 10% della popolazione italiana e quindi dovrebbero essere rappresentati dal 10% dei parlamentari eletti da musulmani. Abolire anche suono dellevcamoane

Ritratto di cicopico

cicopico

Ven, 21/12/2018 - 21:05

Cristiani siamo uniti,contro islam,fermare e gia troppo tardi.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 21/12/2018 - 21:10

AccoglienzaXtutti, si' si'..quando anche loro faranno lo stesso nei loro paesi. Do ut des babbeo.

stefano751

Ven, 21/12/2018 - 21:20

I musulmani in base alle loro leggi sataniche pretendono di avere più mogli, ma negano ad una donna di avere più mariti. La loro è poligamia a senso unico. Come pure ammettono matrimoni tra uomini adulti (di qualsiasi età) e bambine anche di 4 anni, cioè pedofilia legalizzata, anche Maometto prese in moglie una bambina di 10 anni. La cosa peggiore è che vogliono imporci i loro incostituzionali e incivili comportamenti minacciandoci di morte.

stefano751

Ven, 21/12/2018 - 21:25

In quasi mezzo mondo c'è uguaglianza tra uomo e donna. Ma i maschi musulmani credono che la donna sia un essere inferiore, gli uomini possono avere più donne e amanti, mentre se una donna tradisce il marito viene condannata a morte.

stefano751

Ven, 21/12/2018 - 21:28

Ma quale diritto civile? Voi non sapete neppure dove sta di casa la civiltà, non sapete neppure che la legge è uguale per tutti: se i maschi hanno il diritto alla poligamia, anche le donne dovrebbero averlo. Ma addirittura voi condannate a morte le donne che si permettono anche solo di tradire il marito.

stefano751

Ven, 21/12/2018 - 21:32

Si è fatto musulmano e come tutti i musulmani non vuole alcuna integrazione, perchè i musulmani vogliono solo l'eliminazione dell'avversario, cioè di tutti i cristiani e coloro che si rifiutano di diventare schiavi delle loro abominevoli usanze.

stefano751

Ven, 21/12/2018 - 21:34

Stranamente la sinistra non interviene contro questi personaggi che da un lato vantano diritti inconcepibili e dall'altra negano qualsiasi diritto agli omosessuali che nei loro paesi sono emarginati e condannati.

Reip

Ven, 21/12/2018 - 22:18

... Dal momento che tra qualche decina di anni di fatto ci saranno milioni di Islamici in Italia, volente o nolente la cultura italiana dovra’ cambiare...

Divoll

Ven, 21/12/2018 - 22:18

Ho appena guardato (per mia sfortuna) il video che gli assassini delle ragazze scandinave hanno girato col telefonino mentre tagliavano la testa a una delle due poverette... Neanche una belva feroce potrebbe fare qualcosa del genere. Questi bisogna mandarli tutti via, non esistono musulmani moderati, solo musulmani che aspettano il momento giusto per sopraffarci.

tosco1

Ven, 21/12/2018 - 22:24

Estratto da una rubrica"leggendo qua' e la' del 29.12.1979,di un noto settimanale enigmistico al n. 28011"In alcune zone dell'Afganistan,la vita delle donne e' ancora ferma al Medio Evo.Dal momento in cui una donna compie i tredici anni,compare sempre in pubblico in una specie di sudario che la copre dalla testa ai piedi e che ,in corrispondenza con gli occhi,ha una minuscola apertura quadrata attraverso la quale ella puo' vedere,ma che e' accuratamente ricoperta da una garza nera" Se trattasi,come e' evidente, di un trattamento medioevale della donna(io penso sia dovuto invece ad uno specifico accadimento medioevale), non c'e' dubbio che il medioevo e' riuscito ad arrivare e ad imbarbarire pure la nostra libera civilta' degli anni 2000.E cerca di avanzare ancora.