M5s-Lega, tenuta già a rischio: al Senato due in meno del "nemico" Renzi

Lega e M5s lavorano al programma, ma resta il nodo premier. E preoccupano i numeri al Senato. Di Maio guarda ai voti di Fratelli d'Italia

Il dialogo tra Lega e Movimento 5 Stelle prosegue sul fronte dell'accordo di programma per il "governo del cambiamento", ma resta il nodo sul nome del presidente del Consiglio che guiderà l'esecutivo giallo-verde. Un alto profilo che deve trovare d'accordo il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. E, sebbene Luigi Di Maio scalpiti per sedere sulla poltrona di Palazzo Chigi, deve prima fare i conti con tutta una serie di problemi da risolvere. In primis, i punti chiave dell'accordo. Perché anche da questo potrebbe dipendere un eventuale appoggio di Fratelli d'Italia. Appoggio che si rivela fondamentale visti i numeri risicatissimi a Palazzo Madama.

A Senato Luigi Di Maio e Matteo Salvini rischiano di non poter dormire sonni tranquilli. Ironia della sorte, un eventuale governo targato Lega e Movimento 5 Stelle avrebbe due voti in meno dell'acerrimo "nemico" Matteo Renzi. A Palazzo Madama, infatti, le truppe gialloverdi possono, infatti, contare su un totale di 167 voti a favore, mentre l'esecutivo guidato dall'allora segretario del Partito democratico aveva incassato la prima fiducia con 169 "sì", la stessa cifra poi ottenuta dal successivo governo a guida Paolo Gentiloni. Insomma, nella sfida del pallottoliere, almeno sulla carta, l'alleanza dei dem con i centristi guidati da Angelino Alfano dovrebbe battere gli avversari che si apprestano a siglare un nuovo accordo di governo.

Numeri alla mano, l'esecutivo gialloverde avrebbe una maggioranza schiacciante a Montecitorio dove potrebbe contare su 346 voti (222 deputati del Movimento 5 Stelle e 124 del Carroccio). Quindi, trenta voti di scarto rispetto alla maggioranza assoluta di 316. Meno tranquilla è, invece, la situazione a Palazzo Madama dove l'esecutivo a cui stanno lavorando Di Maio e Salvini avrebbe sì la maggioranza assoluta di 161 voti, ma con una forbice molto ristretta, solo sette voti, che potrebbe riservare spiacevoli sorprese qualora i gruppi parlamentari non si dovessero presentare compatti al momento delle votazioni.

A Palazzo Madama i leghisti sono 58, i senatori pentastellati 109 (anche se manca ancora un seggio da assegnare in Sicilia), per un totale di 167 voti. Le altre forze politiche, che a meno di accordi in extremis dovrebbero tutte stare all'opposizione, possono contare su 151 voti (61 di Forza Italia, 52 del Pd, otto delle Autonomie, dodici del gruppo Misto e diciotto di Fratelli d'Italia). Proprio i diciotto senatori guidati da Giorgia Meloni potrebbero rappresentare un bacino di voti che metterebbe in sicurezza l'eventuale esecutivo, garantendogli una maggioranza di ben 185 voti. "I voti di Fratelli d'Italia per un governo guidato dai Cinque Stelle non ci saranno mai - ha già messo in chiaro la Meloni in una intervista al Corriere della Sera - lo guida Salvini? Sono interessata. Lo guida una persona terza compatibile con noi, come Del Debbio? Ti ascolto. Lo guida Saviano? Non ti ascolto".

Commenti
Ritratto di riflessiva

riflessiva

Dom, 13/05/2018 - 17:21

Anche se parlate male di Renzi sempre impotenti papponi rimanete infami assassini dell'informazione. Persone che vivono di odio scolpito in fronte e in faccia. Vergognatevi di esistere bastardi

tonipier

Dom, 13/05/2018 - 17:22

" GIOCANO CON QUESTE RICHIESTE AL MASSACRO DI UNA NAZIONE" L'Italia non solo oppressa dal fisco e divorata dai politici, ora assistiamo alla spartizione del potere da poveri incompetenti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 13/05/2018 - 17:22

ora saranno momenti di scelte e di vendette :-) se volete i voti di meloni o di FI , ve la dovrete prendere sui denti...

Renee59

Dom, 13/05/2018 - 17:26

Grande Meloni. No al napoletano.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 13/05/2018 - 17:29

Il titolo pero e un po "VIZIATO" perche potrebbe far pensare in un primo momento, che il PD ha due Senatori in piu del LEGA +5S. Comunque quanto dice la Giorgia dovrebbe "chiarire" le idee a Di Maio. Se vuoi fare il Premier TU RISCHIA!!! AMEN.

agosvac

Dom, 13/05/2018 - 17:31

Il problema è sempre lo stesso: un Governo m5s/centro destra unito sarebbe stato normale e forte. Questa barzelletta voluta solo da di maio, è invece debole, sempre ammesso che arrivi a conclusione!!!

Ritratto di perSilvio46

Anonimo (non verificato)

federik

Dom, 13/05/2018 - 17:34

Mai più il mio voto alla LEGA se Salvini tradisce la coalizione e si allea con il pagliaccetto di Di Maio

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Dom, 13/05/2018 - 17:36

X riflessiva:... odio scolpito in fronte e in faccia ... è esattamente la tua immagine rifless(iv)a

killkoms

Dom, 13/05/2018 - 17:45

il "picchiacchiello" non sa nemmeno contare!difatti,quando se n'è accorto, voleva imbarcare FdI!

roseg

Dom, 13/05/2018 - 17:46

riflessiva ma suvvia che linguaggio triviale da donna di strada, capisco che il bruciore sia ancora latente...ma che diamine si controlli, un pochino di pudore. Le consiglio del Maalox per lo stomaco e magari anche del Lansoprazolo 30 mg, per il lato B basta della buona vasellina. Cordialità.

vale.1958

Dom, 13/05/2018 - 17:48

Ma se hann 7 senatori di vantaggio..abbiamo avuto governi che duravano anni con 2 o 3 senatori in piu' giornaletto di fake news!,

semelor

Dom, 13/05/2018 - 17:49

Cercano adesso i voti di fratelli d’Italia della Meloni? “ma mi facci il piacere” non credo e spero proprio che non si abbassi a questo, ci vuole dignità e soprattutto orgoglio. Io non rivorrei mai un fidanzato che prima mi disprezza e poi per suo comodo mi rivuole. Mai e poi mai.

Happy1937

Dom, 13/05/2018 - 17:54

Aspetta e spera! Giorgia e’ troppo intelligente per cascare nella trappola di Di Maio - Salvini.

xgerico

Dom, 13/05/2018 - 17:54

Ma come vi prende per il cu-lo il Giornale non è da meno a nessuno!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Dom, 13/05/2018 - 18:03

Più tempo passa, più mi piace la Meloni!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/05/2018 - 18:08

Ho votato Meloni perché la sentivo come l'unica persona che non avrebbe mai tradito il mio voto. Ora il furbetto amato da Grillo vorrebbe rubarsi anche il mio voto, dopo aver catturato quelli arrivati numerosi al buon Salvini, purtroppo infognatosi in un'operazione sbagliata, continuabile solo a condizione che vi partecipi anche FI e con il beneplacito di Silvio. Un governo per l'emergenza e per una nuova legge elettorale, l'obbiettivo principale, DEMOCRATICO, che porti a decidere TUTTO IL POPOLO, non più maggioranze raffazzonate e senza avvenire, a guida grillina.

flip

Dom, 13/05/2018 - 18:15

i due pir-la, sono arrivati al capolinea. abbiamo indubbiamente perso tempo. torniamo al VOTO. e addio al guappo. PER L'ETERNITA'

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/05/2018 - 18:15

Ho votato Meloni perché la sentivo come l'unica persona che non avrebbe mai tradito il mio voto. Ora il furbetto amato da Grillo vorrebbe rubarsi anche il mio voto, dopo aver catturato quelli arrivati numerosi al buon Salvini, purtroppo infognatosi in un'operazione sbagliata, continuabile solo a condizione che vi partecipi anche FI e con il beneplacito di Silvio. Un governo per l'emergenza e per una nuova legge elettorale, l'obbiettivo principale, DEMOCRATICO, che porti a decidere TUTTO IL POPOLO, non più maggioranze raffazzonate e senza avvenire, con guida grillina.

acam

Dom, 13/05/2018 - 18:15

ha c0me sono contento pistolino deve abbssare toni e cresta che non ha

elpaso21

Dom, 13/05/2018 - 18:16

Dopo un articolo come questo, io se fossi Salvini avrei già abbandonato Forza Italia per fare il cartello elettorale con M5s. Berlusconi invece farà la sua lista col PD come è più naturale che sia.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 13/05/2018 - 18:18

@Riflessiva: odio, rancore, livore, disprezzo verso la sinistra: SEMPRE.

acam

Dom, 13/05/2018 - 18:19

Renee59 Dom, 13/05/2018 - 17:26 lo dicevo che il capo del governo lo doveva fare la giorgia

Demy

Dom, 13/05/2018 - 18:23

Questa è un'accoppiata criminale che non tiene conto della volontà degli elettori. Mi ricorda l'accoppiata israele-Arabia esaurita. Incesto che non produrrà nulla di buono.

Ritratto di glucatnt73

glucatnt73

Dom, 13/05/2018 - 18:27

@riflessiva: sono le tue ultime scoregge, a breve verrai seppellita nella tua fogna dal governo più di destra che ci sia mai stato in Italia. Adieu bastarda.

jaguar

Dom, 13/05/2018 - 18:29

Con questa alleanza Salvini si è giocato moltissimi voti, come fa a non capirlo.

giosafat

Dom, 13/05/2018 - 18:38

Beh, che dire, ma se fossi il titolare di questa testata mi toglierei lo sfizio di far passare a @riflessiva cinque minuti di sano terrore. Certe affermazioni meritano la dovuta valutazione...

maurizio50

Dom, 13/05/2018 - 18:43

Tranquilli!! Il governo passerà. Lo vogliono 315 signori, appena nominati senatori, che per cinque anni vogliono godersi gli onori della carica. E sopratutto la immensa incredibile retribuzione (o indennità) mensile. Per cinque anni fanno, poco poco, circa un milione di Euro. Per ognuno!!!!

elpaso21

Dom, 13/05/2018 - 18:49

Se non l'avete ancora capito Mattarella farà di tutto per mettere i bastoni tra le ruote al governo Lega + M5s. Ma se riuscirà a farlo saltare, non potrà farne uno suo, perchè stavolta glielo boccerebbero.

elpaso21

Dom, 13/05/2018 - 18:51

"al Senato due in meno del "nemico" Renzi": ma come fate a pubblicare una corbelleria simile.

Robertin

Dom, 13/05/2018 - 18:59

ma qualcuno ha capito perchè salvini si stà sputt..... in questo modo pur di andare a fare il secondo di dimaio ?

ampar

Dom, 13/05/2018 - 19:01

siete un giornale del cxxxo come tutti gli altri. adesso che hanno fatto il cxxo al vostro padrone state spandendo mxxxa per denigrare un futuro governo 5stelle PD anziché incoraggiare l'opinione pubblica. Berlusconi ostacolerà qualsiasi iniziativa pur di fare saltare il governo ma ormai é defunto e non resusciterà mai più, fatevene una ragione

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Dom, 13/05/2018 - 19:07

brava Meloni , mostra ad alcuni il significato della parola "carattere" .

Sabino GALLO

Dom, 13/05/2018 - 19:08

Il nostro Paese, che molti di noi chiamano ancora Patria, si trova di fronte ad una esigenza fondamentale : riformare razionalmente il Parlamento! I politici ai quali attribuire l'onore di sedere in Senato ed alla Camera dei Deputati devono poter essere scelti dal "popolo" con maggiore consapevolezza. E questo si può ottenere riducendone il numero.

gianrico45

Dom, 13/05/2018 - 19:16

Il presidente del consiglio è Salvini,altrimenti lui non si sarebbe tanto impegnato personalmente per l'accordo. e i suoi alleati non si sarebbero comportati in questo modo bonario.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Dom, 13/05/2018 - 19:35

se fossi in loro opterei per un esponente politico di fratelli d'Italia alla presidenza del consiglio ... 3 piccioni con una fava

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 13/05/2018 - 20:03

Ho votato Meloni perché la sentivo come l'unica persona che non avrebbe mai tradito il mio voto. Ora il furbetto tanto apprezzatoo da Grillo vorrebbe rubarsi anche il mio voto, dopo aver catturato quelli arrivati numerosi al buon Salvini, purtroppo infognatosi in un'operazione sbagliata, continuabile solo a condizione che vi partecipi anche FI e con il beneplacito di Silvio. Un governo per l'emergenza e per una nuova legge elettorale, l'obbiettivo principale, DEMOCRATICO, che porti a decidere TUTTO IL POPOLO, non più maggioranze raffazzonate e senza avvenire, con guida grillina..

roccoartuso

Dom, 13/05/2018 - 20:05

Salvini per la sete di potere ha tradito il centrodestra alleandosi con il paninaro del San Paolo, infatti due partiti su tre che facevano parte della coolazione sono fuori dall'accordo di governo per volere del M5stelle.Meloni e Silvio leali con gli elettori di centrodestra, Salvini tradisce il suo elettorato.Niente fiducia naturalmente

Totonno58

Dom, 13/05/2018 - 20:23

Mah, non vedo cosa ci sia di strano, visti precedenti di questo Paese, con i suoi governi tenuti con l'attak, sin dai tempi di Berlusconi e di Prodi...

michettone

Dom, 13/05/2018 - 20:26

A Salvini, non lo frega il primo quaquaraquà che gli si para innanzi! Lui, è diverso da quelli frequentati a Napoli, ha una mente per meditare e pensare, occhi per vedere ed una bocca per parlare, molto, moltissimo dopo aver ponderato....ergo, gli o le imbecilli, che navigano su questo sito e che vorrebbero già la lite, se ne devono fare una ragione, andandosi a curare la cirrosi epatica, che evidenzia, il livore trattenuto, ad ogni parola cliccata....

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 13/05/2018 - 20:57

riflessiva Dom, 13/05/2018 - 17:21...Non puó permettersi di rimanere senza medicine. Gardi come si riduce!!! E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 13/05/2018 - 20:58

Non andranno da nessuna parte. Che peccato Salvini...E.A.

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Dom, 13/05/2018 - 20:59

Lo so, ci contate, siete veramente meschini ed invidiosi... Per una volta, rispettate quel quasi 50% di elettori che ha votato il Movimento 5 Stelle e la Lega e fateli governare in pace! Se falliscono, come vi augurate, saranno puniti dagli elettori. Si chiama democrazia. Lo scempio è stato perpetrato da altri governi. E questi sono fatti.

cangurino

Dom, 13/05/2018 - 21:29

@federik, una domanda che nasce da una curiosità, ma se 5* e Lega dovessero attuare il programma del cdx e della Lega in particolare, Lei non voterebbe più Lega? Oppure ha già verificato che il programma, che non c'è ancora e che dovrebbero terminare domani pomeriggio nei punti essenziali, non è compatibile con quello della Lega? Personalmente ho deciso di commentare il programma solo quando verrà reso pubblico, non prima, tanto per evitare di esprimere giudizi sul niente.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 13/05/2018 - 21:31

Cari amici che cosa aspettiamo a tappare la bocca a questo antro di servi che ha distrutto l´Italia per sostenere un suo padrone buffone?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Dom, 13/05/2018 - 21:34

riflessiva ... Dobbiamo riunire un gruppo per sistemare per sempre questo mefitico antro di fascisti

cangurino

Dom, 13/05/2018 - 21:37

tanti commenti, alcuni di elettori del cdx, che hanno già dato una precisa valutazione sul programma, ancor prima che venga definito (chi lo sta redigendo non lo avrà abbozzato prima di domani pomeriggio ...). Nostalgia della Fedeli, della Boldrini, delle teorie gender nelle scuole, della Fornero, step child adoption mascherata, dello spesometro, degli immigrati in albergo con vitto e wifi gratis e con povere famiglie che han perso il lavoro che dormono in macchina? Poi c'è chi, Mortimermouse, già pregusta vendetta per l'esclusione di FI. Attenzione, umanamente comprendo, ma se saltasse questo governo, al prossimo turno Lega e 5* avranno insieme il 60% dei voti e FI andrebbe sotto il 10%.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 13/05/2018 - 21:54

@riflessiva - non hai ancora assorbito la steccata alle ultime elezioni? Pensa che le prossime saranno ancora peggio, per voi komunisti.

bac42

Dom, 13/05/2018 - 22:49

Non preoccupatevi,vi voteranno in molti.E' grande la paura di andare a casa e non venire rieletti.Vi arriveranno voti da ogni parte.

Anonimo (non verificato)

gianni59

Dom, 13/05/2018 - 23:30

per tutti quelli che elogiano la Meloni vorrei far notare che non ha detto NO ha detto VEDIAMO.....

Duka

Lun, 14/05/2018 - 06:48

Ne Meloni ne Berlusconi si lasceranno incantare dal ballista napoletano. Nascerà, forse, un governo inutile giusto per dire in Italia c'è un governo.