Matteo Salvini: "Un operaio Ilva vale più di 10 Balotelli"

Il leader della Lega vuole spegnere le polemiche: "Il razzismo va condannato ma non abbiamo bisogno di fenomeni"

Una mobilitazione generale per dare sostegno a Mario Balotelli. La politica italiana si è prontamente mossa per condannare l'episodio di razzismo nei confronti dell'attaccante verificatosi ieri, domenica 3 novembre, nel corso della gara tra Hellas Verona e Brescia. Non sono mancate le accuse: da Enrico Mentana ad Arrigo Sacchi, sono tanti i personaggi noti della tv che si sono schierati al fianco del classe '90 attaccando la politica.

In serata Roberto Fico ha risposto al capoultrà Luca Castellini: "È italiano ogni cittadino italiano che condivide i valori della nostra Costituzione, che onora il nostro Paese con i comportamenti di ogni giorno, che rispetta le leggi. Non sarà mai del tutto italiano chi è razzista, perché non rispetta i principi base del nostro vivere insieme come comunità".

"No ai fenomeni"

Implicitamente nel mirino è finito Matteo Salvini, che però ha voluto subito spegnere le polemiche e dire la sua su quanto accaduto. Il leader della Lega, durante una conferenza stampa in Senato, ha premesso che "il razzismo e l'antisemitismo vanno condannati" ma al tempo stesso "non abbiamo bisogno di fenomeni". Soprattutto alla luce della notifica inviata da ArcelorMittal ai commissari straordinari in cui si annuncia la volontà di rescindere l'accordo per l'affitto, mettendo così a rischio il lavoro di decine di migliaia di operai e il futuro industriale del Paese: "Con 20 mila posti a rischio nell'ex Ilva, Balotelli è l'ultimo dei problemi. Vale più un operaio dell'Ilva che 10 Balotelli".

"Gogna mediatica"

Sulla vicenda è intervenuto anche Lorenzo Fontana, ex ministro leghista della Famiglia, che ha parlato di "una vergognosa gogna mediatica contro Verona e i suoi tifosi". Posizione condivisa anche da Federico Sboarina, sindaco di Verona: "Non può esistere che da un presupposto che non esiste, perché allo stadio non ci sono stati cori razzisti, venga messa alla gogna una tifoseria e una città".

Giorgia Meloni ha detto che dovrebbero essere presi "provvedimenti perché assolutamente bisogna combattere il razzismo negli stadi", ma ha ammesso di non aver seguito personalmente il caso: "Non ero allo stadio. Ho sentito che qualcuno invece diceva che non c'erano stati questi cori".

Commenti

cgf

Lun, 04/11/2019 - 20:54

io non sono razzista, ma cosa ha fatto Balotelli per farsi volere bene? anche se fosse stato un albino, diretto discendente di Giulio Cesare, lo avrebbero offeso. Se lo avessero fatto in maniera diversa sarebbe cambiato qualcosa? assolutamente no, perché chi bla bla bla

necken

Lun, 04/11/2019 - 20:55

Grande Salvini ma quando si vota a Taranto?

Ora

Lun, 04/11/2019 - 21:00

Un operaio vale più di Balotelli? Vero, come è vero che questa considerazione porta voti ,Salvini sa dove pescare,complimenti al capitano.

ghorio

Lun, 04/11/2019 - 21:02

Ma quando il mondo dell'informazione cesserà di chiedere i pareri ai politici su tutto lo scibile umano? Non mi pare infatti che abbiano la scienza infusa e il loro parere interessa solo loro.

Anticomunista75

Lun, 04/11/2019 - 21:10

stanno montando il solito caso mediatico attorno al ghanese primadonna. Tutti i giornalisti. Tutti. Anche quelli che scrivono su Libero. E' allucinante.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 04/11/2019 - 21:13

si ma quando stavi con di maio non è che hai fatto tanto per fermare i tuoi amici grulli .... :-)

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 04/11/2019 - 21:23

Se al poasto di Balotelli ci fosse stato Conte, Renzi, Vauro, Zingarello o Di Maio sarebbe cambiato qualcosa? No! Tutti abrebbero ottenuto una marea di BUUU,BUUU e anche peggio.

Luigi Farinelli

Lun, 04/11/2019 - 21:24

Ormai la sinistra si attacca a questi episodi che, pur da condannare, non debbono essere presi a modello per generalizzazioni politiche alle quali e i "compagni" ormai si attaccano per creare mostri anche quando non ci sono. Perchè se in uno stadio con 20.000 persone ci sono 4 imbecilli che si comportano da bestie, gli altri 19996 non possono essere accusati di essere biechi razzisti, xenofobi e via cantando. Ma dove esistono situazioni e ambienti dove non ci sia almeno un troglodita incivile? Ma la sinistra sa bene come approfittare di queste situazioni. Prendete per esempio il "femminicidio" e le "donne stuprate da mane a sera": le cifre VERE recitano di una realtà ben diversa dal mainstream "progressista" e femminista. Ma dati e statistiche corrette sono il principale avversario del sinistrese, per il quale 2+2=4 sa troppo di logica "maschilista" e si preferisce dire che "ormai fascismo e razzismo dilagano per colpa di...". Inutile specificare il nome da mettere sui puntini.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 04/11/2019 - 21:39

A prescindere dal colore della pelle, Balotelli è solo un cxxxxxo provocatore, bianco rosso verde o nero i comportamenti di quelli come Balotelli vanno solo censurati. Ricordo d'aver visto a San Siro nella partita Inter -Napoli, un Koulibaly che una volta espulso, la partita era sullo 0 a 0, ha attraversato tutto il campo a passo lentissimo provocando tutto il pubblico. A prescindere dal colore, Koulibaly è solo un balordo.

Anticomunista75

Lun, 04/11/2019 - 21:45

stanno usando questi casi per imporre la loro ideologia...nessuno scribacchino ha il coraggio di andare controcorrente, nessuna emittente televisiva, nessun politico, compresi quelli della cosiddetta destra. Sto guardando un canale regionale, è mezz'ora che farneticano d'intollerabili cori razzisti contro Balotelli..uno schifo pazzesco.

lupo1963

Lun, 04/11/2019 - 21:46

Esiste sicuramente un “ caso Balotelli “ . Ed esiste in questi termini : a quale grado di “ prostituzione intellettuale “ ( cito Mourinho tanto per restare nell’ ambiente calcistico ) possono arrivare dei c.d. “ giornalisti “ pur di provare a distrarre l’opinione pubblica dai problemi reali ?

rokko

Lun, 04/11/2019 - 21:46

E allora perché a giugno hai permesso che uscisse il decreto anti scudo penale per l'Ilva? In pratica, come il Pd di Zingaretti. A quest'ultimo, vorrei rivolgere l'altra domanda: perché hai permesso che non venisse disinnescaro il decreto anti scudo penale per l'Ilva? A Di Maio e agli altri 5s non rivolgo nessuna domanda, non ne vale la pena.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 04/11/2019 - 21:49

in questo paese di tanti poveri cxxxxxxi o meglio grandi imbecilli, v , basta dargli un partita di calcio quattro mxxxxxxe nude in TV e delle sxxxxxxxe, va tutto bene, e poi ci si lamenta...

rokko

Lun, 04/11/2019 - 21:55

cgf, le due polpette alla Germania in semifinale a euro 2012. A me bastano e avanzano. Detto ciò, io nemmeno avrei paragonato Balotelli all'Ilva, di che minkia stiamo parlando? L'Ilva è un capolavoro di incompetenza della nostra classe politica, del quale sono responsabili tutti i politici al governo dal 2012 ad oggi (compreso Salvini, che ha poco da abraitare), più Emiliano, più i giudici, più una marea di altre figure. Certo, il peggio è Di Maio ed i 5S, ma Salvini prima e Zingaretti poi l'hanno lasciato fare, per pura convenienza elettorale, dunque sono complici. Per non parlare di Renzi, Letta e Berlusconi, che hanno avviato il disastro nel 2012

steacanessa

Lun, 04/11/2019 - 23:27

Grande Salvini.

moichiodi

Mar, 05/11/2019 - 00:11

il solito furbetto del quartiere.......domandato a denari risponde a coppe.....valgono più gli operai dell'Ilva, oppure tutti i medici degli ospedali, oppure tutti i ferrovieri che mandano avanti i treni, oppure tutti gli artigiani, oppure tutti gli infermieri..........cosa c'entrano i fenomeni.......ma si sa lui coltiva gli ultras che valgono tanti voti.....

dagoleo

Mar, 05/11/2019 - 00:15

grande Salvini. sempre di più con te.

tuttoilmondo

Mar, 05/11/2019 - 00:18

Hanno fatto buu ad un plurimilionario! Volete mettere?!

Viewty

Mar, 05/11/2019 - 01:28

@Anticomunista75: Per lei stanno (solo) montando un caso mediatico e poi lei definisce Balotelli 'ghanese'. Non di origini ghanesi ma proprio 'ghanese', ovvero per lei Balotelli non è 'veramente' italiano ma 'ghanese'. Sa cosa le dico? Che Mario Balotelli è italiano ed è uno di noi. Punto. Così come è uno di noi Moise Kean e così come le sono tutti i nostri atleti con la pelle scura. Punto. E Koulibaly, Lukaku, Boateng, Matuidi, Juan Jesus e tutti gli altri, italiani o meno, di pelle scura o meno, non sono 'clandestini', non delinquono, non chiedono elemosine, non fanno i parcheggiatori abusivi, sono calciatori professionisti, lavoratori con un regolare contratto, quindi non c'è pretesto che regga, non c'è giustificazione che regga quando i buuu si alzano se l'uomo nero tocca la palla. Tutto il resto sono chiacchiere e ipocrisia, l'ipocrisia di chi manco ha il coraggio di dire ciò che pensa, si nasconde dietro ai buuu e ai giochi di parole e pretende pure di essere preso sul serio.

Viewty

Mar, 05/11/2019 - 01:37

@cgf: il suo commento che inizia con 'Io non sono razzista...' è simile a quello di cui, solo ieri, scriveva di non avercela con gli ebrei, ma si chiedeva come mai gli ebrei non sono simpatici a nessuno al mondo, il che è falso, come è falso, e lei lo sa benissimo, che i buuu rivolti a Mario Balotelli erano perché 'non ha fatto nulla per farsi voler bene'... E tutti gli altri a cui sono rivolti i buuu sono come Balotelli, non si fanno voler bene? Ma per favore, ma si può nascondersi dietro a un dito con una scusa più puerile di questa?

seccatissimo

Mar, 05/11/2019 - 01:57

Con un un presidente della camera dei deputati come il fico, che capisce un fico secco, c'è veramente da rimanere sconcertati !

ST6

Mar, 05/11/2019 - 04:06

rokko: ma è chiarissimo. Salvini ha detto la prima cosa che serviva per non dover prendere posizione contro gli ultras razzisti che votano casapound/forza nuova. Elementare

ST6

Mar, 05/11/2019 - 04:11

"Va condannato": lui non lo fa altrimenti perde voti. Sull'Ilva: caro inciucione, è tutta colpa _anche tua_. Punto

mifra77

Mar, 05/11/2019 - 05:59

@rokko, se ti bastano due polpette alla Germania per sopportare un incivile paranoico che ha sempre disprezzato e calpestato le maglie delle società in cui ha giocato, ti accontenti di poco. In quanto all'Ilva, dimentichi che l'avvio del disastro, risale al genio Mario Monti che con un governo ben peggiore di quelli che lo hanno succeduto ha dato il via allo sfacelo dello stato svenduto ad una Europa che ci considera un pericolo politico. Io comunque resto legato alla canzone del Piave:" ...non passa lo straniero! "

hallogram

Mar, 05/11/2019 - 06:06

Vicenda all’italiana dove nel minestrone questa volta ci sono andati a finire chi cerca voti, chi ha comportamenti intolleranti, da una parte e dall’altra, chi ha la preoccupazione di non poter mantenere il posto di lavoro, chi ha trovato altri argomenti per continuare a non fare niente concretamente. Alla fine una montagna di fumo che fra qualche giorno si dissolverà per parlare di altro.

Popi46

Mar, 05/11/2019 - 06:38

Una sola (o aperta,alla romana) è una sola, sia essa bianca,rossa,nera o gialla. La sola Balotelli è stata fatta passare per fenomeno dal pensiero unico politicamente corretto. Tanto è vero che Pelé era proprio un magnifico campione nero

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Mar, 05/11/2019 - 06:44

Questa sciocca mescolanza fra problemi diversi, fa di certo di Salvini un grande statista...

Papilla47

Mar, 05/11/2019 - 07:20

Questo fenomeno è più o meno come gli altri calciatori. All'inizio valutato per il suo talento che inesorabilmente scema col passare del tempo fino a diventare un ex campione. Gli hanno dato la cittadinanza italiana, ha guadagnato milioni, viaggia in ferrari e si toglie gli sfizi più bizzarri. Mi sembra sia esagerata la sua reazione e non si capisce cos'altro vuole.

Alfa2020

Mar, 05/11/2019 - 07:37

In tutti i stati che vai nei documenti si puo scrivere tutto allora vai in Germania ti danno la cittadinaza tedesca il tuo nome e sempre Italiano nelle carte sei tedesco ma loro ti guardono con altro occhio quando parli con loro ti dicono ma tu sei tedesco vivi da molto qui ma in realta non ti accettano bianco o di colore finiamola di prenderci in Giro la diversita ce e ci sara sempre

rrobytopyy

Mar, 05/11/2019 - 07:44

come siamo buffi il bu Balotelli non è razzismo è perchè il bullo non è ben visto da nessuno per i suoi comportamenti soprattutto fuori del campo. E poi se il bu fosse faccio a un giocatore di pelle bianca sarebbe tutto regolare. E tutte le offese che vengono dagli spalti degli stadi per arbitri, giocatori, allenatori, mamme e mogli dei giocatori non andrebbero allora sanzionate ? Quindi partite interrotte ogni 20 secondi. Oggi la parola razzismo è spesso usata fuori luogo e tanto per darsi la solita etichetta di buonisti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 05/11/2019 - 07:52

Io sto con SALVINI.!!!

maxmado

Mar, 05/11/2019 - 08:03

Beh, se il metro per giudicare chi è Italiano e chi no è quello di Fico, mi sa che di Italiani ne rimangono ben pochi. Di sicuro lui, che aveva (o forse ancora ha) una domestica in nero non dovrebbe considerarsi Italiano. Balotelli per tutte le pirlate che ha fatto e detto, con lo stesso metro non lo sarebbe, men che meno l'ultrà del Verona. Mi sa che stiamo andando un po' fuori tema e allora ha ragione Salvini, meglio concentrarsi su cose che interessano decine di migliaia di onesti lavoratori, piuttosto che le balotellate o le "imprese" di pochi imbecilli allo stadio. Ma non abbiamo niente altro da parlare? Non dobbiamo risollevare l'economia, non dobbiamo aiutare le persone in difficoltà, non …?

VittorioMar

Mar, 05/11/2019 - 08:06

.si parla di un CALCIATORE senza grandi qualità,lo abbiamo visto all'opera in un MONDIALE il suo scarso VALORE....oltre ad essere un CATTIVO ESEMPIO IN CAMPO E FUORI ...!!!...sono paragoni IMPROPONIBILI...!!...BENE SALVINI !!

INGVDI

Mar, 05/11/2019 - 08:11

Molte le dichiarazioni stupide o infelici, come quella del Capitano.

gneo58

Mar, 05/11/2019 - 08:33

parole sante !

gneo58

Mar, 05/11/2019 - 08:36

rokko - qui si paragonano le persone, non le strutture ! cerca di fare uno sforzo ogni tanto per capire.

dredd

Mar, 05/11/2019 - 08:47

fico parla per te, io sono Italiano e penso quello che voglio, taci e vattene

routier

Mar, 05/11/2019 - 08:48

A suo tempo Carlo Marx aveva detto che la religione è l'oppio dei popoli. Se fosse vivo adesso direbbe che non è la religione bensì è il campionato di calcio l'oppio del popolo italiano! (e per mia fortuna non mi interesso di codesto "sport")

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 05/11/2019 - 08:57

Ma dai, ma se fino a ieri davano del cornuto all'arbitro, eppure non si sanzionava nessuno! Ora ci mettono il razzismo su tutto. Ed i meridionali fino ad ieri? Ora basta che bisticci con un africano, che tu abbia ragione o no, tu sei colpevole a prescindere?

DaniPedro

Mar, 05/11/2019 - 09:09

...stesse regole per tutti...le partite si fermano anche quando si insultano altri giocatori e/o l'arbitro...o vale solo per i balotelli, i lukaku, i boateng e compagnia bella...??? ps se c'è uno che ha dichiarato varie volte di essere "prima di tutto africano" è il sig. balotelli...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 05/11/2019 - 09:20

....ELEZIONI!...prima si fanno e meglio è!Così si capisce se gli "italiani",che ancora a Marzo 2018 hanno votato,per la distruzione della nostra identità(che non è certo racchiusa in un "certificato",in una "costituzione farlocca e arretrata),della nostra cultura,della nostra economia,del nostro wellfare,sono ancora gli stessi(78%),oppure sono drasticamente diminuiti!"problematiche" tipo Balotelli,si ridimensionerebbero subito!

cir

Mar, 05/11/2019 - 12:29

questa volta hai detto una cosa seria finalmente !!

Anticomunista75

Mar, 05/11/2019 - 12:39

intanto, caro Viewty, è lo stesso Balotelli che ha dichiarato di sentirsi prima africano che italiano. Si vada a veder il filmato e se ne riparla. E allora, non si può sentirsi italiani quando conviene e africani quando conviene. Secondariamente, se a lei va bene l'idea che gli individui siano intercambiabili, sono fatti suoi. A me, che a un africano dalla pelle marrone venga appiccicata addosso l'identità altrui solo per mere questioni politiche infastidisce, e parecchio. Non esistono ghanesi italiani, così come non esistono italiani ghanesi o aborigeni eschimesi. Il razzismo c'entra zero. Si tratta di fatti oggettivi. Il vero razzismo semmai è di chi vuole eliminare le differenze creando un uomo senza identità a cui basta un pezzo di carta per diventare questo o quello. L'italianità è un fatto di sangue, non una questione di certificati.

rokko

Mer, 06/11/2019 - 22:20

mifra77, Monti non c'entra un cappero con l'Ilva. Vai a rivederti i fatti prima di sparare cavolate. In sintesi, dal in poi 2012 la politica ha permesso ad un giudice di far chiudere un altoforno strategico e di sequestrare il materiale in giacenza, oltre che espropriare i legittimi proprietari. Vai a leggerti ciò che hanno fatto ad esempio Emiliano, Lupi, Renzi, ecc. e poi dimmi se secondo te abbiamo speranza in questo paese di idioti. Poi, con i 5S, la politica ha fatto il salto di qualità: non più solo incapace, ma addirittura alleata di coloro che la vogliono chiudere. E Renzi, Zingaretti e Salvini sono correi, perché per pura convenienza hanno consegnato ai 5S le armi per sparare. Tu mi vieni a parlare di Monti?

rokko

Mer, 06/11/2019 - 22:22

gneo58, io mi sforzo, ma te proprio non riesco a decifrarti. Che cavolo hai scritto?

rokko

Mer, 06/11/2019 - 22:25

mifra77, per quanto riguarda Balotelli, sì, mi accontento delle due polpette alla Germania. Ero lì a vedere la partita in quello stadio con degli amici tedeschi, e non hai idea di ciò che ho provato.