Indonesia, violazione della sharia: coppie non sposate frustate in piazza

Nella provincia di Aceh, in Indonesia, dodici persone sono state arrestate e, poi, frustate in pubblico per aver avuto una relazione al di fuori del matrimonio

La legge islamica non perdona. Nella provincia di Aceh, in Indonesia, sei coppie sono state porte in piazza e frustate pubblicamente. La loro grave colpa? Quella di aver avuto una relazione al di fuori del matrimonio.

Come riporta Askanews, le dodici persone punite sono state arrestate alla fine dello scorso anno nel corso di un blitz della polizia avvenuto all’interno di un hotel della capitale della provincia, Banda Aceh.

I rei hanno trascorso alcuni mesi in prigione. Al termine della misura restrittiva, gli imputati sono stati condotti in piazza e obbligati a salire su un palco allestito per l'occasione. Di fronte ad un pubblico composto da passanti, semplici curiosi e giornalisti, tutti i colpevoli sono stati frustati.

Questa punizione è una pratica alquanto diffusa ad Aceh. In questa regione dell’Indonesia a maggioranza musulmana, infatti, è applicata la sharia. Alcuni comportamenti come il gioco d'azzardo, il consumo d'alcol e le relazioni omosessuali sono dichiarati illegali e, pertanto, puniti.

Il numero delle frustate, però, dipende dal tipo di reato commesso. Sette sono previste per chi è stato trovato in compagnia di un individuo dell'altro sesso mentre 25 sono riservate per chi è stato scoperto avere relazioni intime al di fuori del matrimonio.

"Questa legge ha effetto deterrente non solo per i trasgressori ma anche per gli spettatori che guardano" ha spiegato Marwan, un ufficiale preposto all'applicazione della Sharia.

"Il dolore delle frustate non è così forte, è molto peggio l'imbarazzo di essere puniti pubblicamente" ha, infine, concluso Marwan.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Antenna54

Mar, 05/03/2019 - 11:34

Ricorda molto la santa inquisizione ... roba da medioevo. Per fortuna i popoli e la civiltà evolvono ... non sempre però.

ziobeppe1951

Mar, 05/03/2019 - 19:25

Somar la mukka...com’e sto fatto?..illuminaci.. che dice allá?

cgf

Mar, 05/03/2019 - 19:26

wow, pensate se questa cultura prendesse piede in Italia, tanti k***** buonisti cosa faranno?