Gli Afterhours vincono il Mei

Il primo giorno del Mei, Meeting delle etichette indipendenti di Faenza, ha decretato i vincitori delle otto categorie del Premio italiano musica indipendente. Il premio per il miglior album indipendente dell'anno è andato ai bravissimi Afterhours, per il loro ultimo cd «Ballate per piccole iene». Il miglior produttore indipendente è l’eclettico Toni Verona. Altri premi speciali sono stati assegnati agli Stadio, a Mauro Pagani, Ivano Marescotti e Stefano Bollani, per la miglior produzione romagnola, e a «Stazioni lunari», il sorprendente progetto di Francesco Magnelli con Max Gazzè e Ginevra Di Marco, per il Miglior progetto speciale.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.