Le «aquile» Guzzi volano in Europa per celebrare il mito di Mandello

Un raid che partirà da sei punti in Europa per concludersi a Milano in occasione dell'Eicma 2009

Da Napoli, Firenze, Genova e Trento fino a Milano in sella a Moto Guzzi. Un grande raid motociclistico per celebrare il mito Guzzi in occasione del salone EICMA 2009.
Partiranno dai sei capi dell'Europa le carovane di Moto Guzzi che convergeranno su Milano per darsi appuntamento, il 10 novembre, in occasione dell'apertura del salone moto EICMA 2009. Il 9 novembre Napoli sarà la città di partenza (le altre sono Madrid, Londra, Copenaghen, Vienna e Amsterdam) per i Guzzisti italiani che daranno vita alla prima edizione di "Where Eagles Fly".
Sul sito www.motoguzzi.it itinerari, modalità di partecipazione e la possibilità di iscrizione on-line.
L'orgoglio Moto Guzzi quest'anno si celebra con la prima edizione di Where Eagles Fly, un evento organizzato dalla casa di Mandello del Lario in occasione del salone di Milano EICMA 2009.
Si tratta di un grande raid dedicato agli appassionati Guzzisti che, riuniti in sei grandi carovane di Moto Guzzi in partenza da altrettante città europee, convergeranno verso Milano per ritrovarsi all'apertura del salone della moto EICMA 2009.
Lunedì 9 novembre da Napoli si muoveranno i motociclisti italiani seguendo un itinerario, preparato direttamente dallo staff Moto Guzzi, che si svilupperà per 850 km da coprire in due tappe.
La prima tappa del raid avrà il suo punto di arrivo a Firenze (530 km). Al mattino di martedì 10 novembre la tappa finale (320 km) porterà i Guzzisti a Milano, in coincidenza con l'apertura del salone EICMA 2009.
E per coloro che vorranno unirsi ai gruppi già in viaggio verso Milano sarà possibile inserirsi anche a Genova (tappa del gruppo proveniente da Madrid), a Trento (gruppi in arrivo dalla Danimarca e dalla Germania) e a Firenze (tappa per chi è partito da Napoli).
Sul sito www.motoguzzi.it sono già on-line tutte le informazioni sul raid, sono consultabili le varie proposte di pacchetto viaggio/prezzo ed è già possibile prenotare il viaggio sia da soli, sia col passeggero. Tutte le varie formule di partecipazione comprendono l'assistenza tecnica di Moto Guzzi che, con mezzi attrezzati, seguirà tutte le moto su tutti i sei itinerari.

Commenti