Brembo, la pinza freno GP4-MOTOGP conquista il Premio Red DOT 2024

La pinza freno realizzata dal colosso italiano sfruttando le ultime tecnologie derivate dalla MotoGP ottiene il prestigioso riconoscimento internazionale

Brembo, la pinza freno GP4-MOTOGP conquista il Premio Red DOT 2024
00:00 00:00

Brembo, il celebre colosso italiano che fornisce impianti frenanti ai più importanti Costruttori auto e moto, ha ricevuto l’importante riconoscimento “Red Dot Award 2024” per la sua pinza freno GP4-MotoGP, primeggiando nella massima categoria “Best of the Best”.

Red DOT 2024

Ricordiamo che il Red Dot Award è uno dei più prestigiosi e celebri concorsi di design, forte di quasi 70 anni di storia, che seleziona e celebra le migliori creazioni che mescolano in un perfetto mix innovazione ed estetica. La vittoria di questo premio da parte dell’azienda bergamasca sottolinea ancora una volta l’impegno profuso da questa realtà sia nello sviluppo di un design distintivo che nella ricerca costante di un’innovazione dedicata alla mobilità del futuro. Questa strada a permesso alla Brembo di raggiungere i vertici del suo settore, come dimostra la partecipazione nei massimi campionati motoristici.

GP4-MotoGP, le caratteristiche

la pinza freno GP4-MOTOGP è stata progettata e sviluppata appositamente per frenare “i bollenti spiriti” dell’ultima generazione di moto stradali supersportive. Questa pinza è nata dal know how dell’azienda maturato nelle competizioni e trasferito sulle moto da strada per adattarsi perfettamente alle esigenze degli appassionati. Il Costruttore promette che questo importante componente sia in grado di “portare le prestazioni e la sportività su strada a un livello senza precedenti”. La GP4-MotoGP vanta lo scorrimento obliquo delle pastiglie, tipico delle pinze della MotoGP, che consente una maggiore potenza frenante a parità di forza applicata sulla leva. Inoltre, ha un maggiore effetto anti-drag, grazie al rilascio istantaneo delle pastiglie e alla conseguente minore usura delle stesse.

Un design raffinato e distintivo

Questa nuova pinza monoblocco in alluminio è ricavata dal pieno, proprio come le quelle utilizzate dai piloti professionisti in MotoGP e SBK.

La robustezza e le prestazioni alle alte temperature sono garantite anche dal trattamento di nichelatura, che conferisce un aspetto più luminoso e uniforme, assicurando comunque durata, resistenza all'usura e prestazioni ottimali su strada, per un'esperienza di guida senza compromessi.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica