Automotive

MV Agusta Enduro Veloce: dalla strada all'off-road

Una vera MV, riconoscibile sin dal primo sguardo, la Enduro Veloce è stata creata dagli stilisti del centro stile di MV Agusta

MV Agusta Enduro Veloce: dalla strada all'off-road
Tabella dei contenuti

La nuova MV Agusta Enduro Veloce rende omaggio alla gloriosa storia del Marchio motociclistico italiano.

Era l’8 ottobre del 1946 quando Vincenzo Nencioni in sella alla 98, vinse per la prima volta una gara di regolarità con una moto italiana. La nuova Enduro Veloce racchiude i valori della MV Agusta nel segmento degli enduro stradali.

Stile

MV Agusta Enduro Veloce

Una vera MV, riconoscibile sin dal primo sguardo, la Enduro Veloce è stata creata dagli stilisti del centro stile di MV Agusta ed abbina linee armoniche a soluzioni senza compromessi.

Un avantreno studiato per riparare efficacemente, dall’aria, il pilota e garantirgli una posizione in sella, comoda ma al tempo stesso, ideale per il controllo.

La zona posteriore, al contrario, è compatta ed essenziale. L’estesa carenatura è completata da un capolino trasparente in plexiglass, studiato per ridurre al minimo le turbolenze intorno al casco.

Altro elemento che rievoca il passato è l’iconica colorazione Rosso Ago-Argento Ago, una combinazione che valorizza al meglio i tratti distintivi di una moto, che trasmette passione.

Sulla Enduro Veloce, l’aerodinamica, gioca un ruolo fondamentale. A tal fine, il parafango anteriore è stato sagomato e disegnato, dopo numerose sessioni in strada e simulazioni software, per la massima efficienza aerodinamica.

L’intera moto è stata oggetto di studi approfonditi con software dedicati all’aerodinamica, ma anche con test reali su strada.

L’obiettivo è stato quello di dar vita a un mezzo in grado di raggiungere, prestazioni eccellenti, in differenti situazioni di utilizzo. Massima stabilità alle alte velocità, con valige laterali e bauletto montati, massima agilità in off-road.

Motore

MV Agusta Enduro Veloce

Un 3 cilindri in linea realizzato interamente dalla MV Agusta, un motore di nuova generazione, dotato di un albero controrotante. Ha un peso di soli 57 kg e si caratterizza per una compattezza estrema.

L’albero motore controrotante, grazie all’effetto giroscopico contrario a quello della ruota anteriore, assicura cambi di marcia particolarmente rapidi.

Un plus della Enduro Veloce, ancora più apprezzabile sul modello che utilizza un cerchio anteriore da 21 pollici.

Il propulsore eroga una potenza di 124 cavalli a 10.000 giri al minuto per una coppia massima di 102 Nm a 7.000 giri.

L’85% della coppia massima è disponibile già a partire dai 3.000 giri al minuto, il rapporto alesaggio-corsa evoluto rispetto alle unità 675 e 798, ha consentito di ottenere un motore piacevole e sfruttabile soprattutto nell’uso stradale.

Gli alberi a camme sono rivestiti in DLC, trattamento che riduce al minimo gli attriti.

Il cambio è a 6 rapporti, il sistema EAS (Electronically Assisted Shift), consente di utilizzare il quickshift a gas aperto, sia in scalata che nell’innesto del rapporto superiore.

Il sound della Enduro Veloce è coinvolgente, a tal scopo è stato utilizzato un impianto di scarico dotato di bypass, la cui valvola, quando aperta, rende il suono del tre cilindri, molto più simile a quello di una Superbike replica che a un enduro stradale.

Elettronica

MV Agusta Enduro Veloce

Quattro le modalità di guida selezionabili dal pilota:

  • Urban
  • Touring
  • Off-Road
  • Custom All-Terrain.

La MV Agusta Enduro Veloce, utilizza una piattaforma inerziale a 6 assi, per una elaborazione e raccolta dati, in tempo reale.

Il sistema Full Ride by Wire all’acceleratore, consente al pilota, il pieno controllo della potenza.

Il controllo di trazione, disinseribile, dispone di 8 livelli di intervento, cinque dedicati all’uso stradale, due a quello in off-road e uno per l’utilizzo della moto su fondi a bassa aderenza e bagnati.

Gli 8 livelli di Traction control si basano sull’uso degli pneumatici Bridgestone Battlax A41, 8 quelli dedicati agli AX41.

La MV Agusta Enduro Veloce è in grado di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in 3,72 secondi.

L’ABS è regolabile su due livelli, il primo, prevede un intervento mitigato all’anteriore e si addice ad un uso sportivo della moto, il livello 2 invece, comprende la piena funzionalità del sistema di antibloccaggio (anteriore, posteriore, Cornering e RLM).

L’ABS può essere disattivato unicamente nelle modalità Off-Road e Custom All-Terrain.

Ciclistica

MV Agusta Enduro Veloce

Come da manuale per una MV Agusta, particolarmente curato è il comparto sospensioni.

Il telaio della Enduro Veloce ha un disegno a doppia culla chiusa. La forcella con steli da 48 mm, della Sachs, è completamente regolabile (compressione, estensione e precario molla), per un’escursione della ruota di 210 mm.

Il monoammortizzatore è sempre della Sachs, regolabile, collegato alla sospensione tramite un link progressivo.

L’altezza da terra della Enduro Veloce è di 870 mm, la sella, regolabile, consente di abbassare il piano seduta fino a 850 mm.

L’impianto frenante è composto da una coppia di pinze Brembo Stylema con dischi flottanti

anteriori da 320 mm. Al posteriore è presente una pinza a doppio pistoncino con disco da 265 mm.

La nuova MV Agusta Enduro Veloce sarà commercializzata dal mese di giugno. Prezzi a partire dai 23.000 euro f.c.

Commenti