Automotive

smart #3, il secondo modello sarà un SUV coupé elettrico. Ecco il design

smart anticipa lo stile di #3: il secondo modello della nuova era del brand debutterà ufficialmente il 18 aprile al Salone di Shanghai e sarà destinato anche all’Europa

smart #3, il secondo modello sarà un SUV coupé elettrico. Ecco il design
Tabella dei contenuti

Il futuro del brand smart sarà svelato il prossimo 18 aprile: il secondo modello della nuova era del brand, quella inaugurata con il lancio del SUV compatto elettrico #1 e del nuovo modello di vendita degli shop-in-shop, ha ora un nome e una forma ben definita: si chiamerà smart #3 e avrà le sembianze di un SUV coupé elettrico dal design sportivo. Lo vedremo “dal vivo” al Salone di Shanghai.

smart #3 SUV, coupé, elettrico

L’annuncio arriva da una nota stampa rilasciata dalla divisione europea di smart, azienda che dal 2020 vive sotto forma di joint venture paritetica tra Daimler e il gruppo cinese Geely: il prossimo modello sarà sempre in formato SUV, ma in questo caso si salirà di segmento e si abbraccerà la tipologia sempre più gettonata dei SUV coupé dallo stile sportiveggiante. Il team global design di Mercedes-Benz guidato da Gorden Wagener, autore delle linee sinuose di #3, descrive il nuovo modello come un’evoluzione in chiave sportiva della filosofia stilistica adottata dalla smart #1: un concetto di “sensual producty” che da una parte strizza l’occhio alla semplice raffinatezza dei prodotti industriali, dall’altra non nasconde un certo livello di sensualità, dato da un corpo vettura “muscolare e passionale, modellato da linee organiche e curve atletiche”.

Smart

smart #3: un primo sguardo al design

Prendete una smart #1 e aggiungetele un tocco di grinta: un frontale più pronunciato, con uno “shark nose” sovrastato da sottili fari a LED a tutta larghezza, un tetto a contrasto sempre ad effetto sospeso, ma più sfuggente, vetratura dalle superfici ridotte e una fiancata morbida e ancora più filante, movimentata da una profonda scalfitura in corrispondenza del brancardo. Il centro stile parla di una silhouette da “fastback”, sottolineando il contributo dei grandi cerchi in lega nel donare alla vettura un aspetto robusto e d’impatto.

Lo stesso principio si trova anche nel lato B, dove si apprezzano i parafanghi pronunciati, lo spoiler prominente e il design elaborato del paraurti e dei gruppi ottici, questi ultimi impreziositi da elementi pixelati.

smart #3: data uscita e prossimi modelli

Pur essendo un modello dalle ambizioni globali - come per il fratello minore, anche questo sarà prodotto in Cina ed esportato nei principali mercati - smart #3 è evidentemente l’auto con cui smart punta a fare i grandi numeri anche nel mercato Europeo, dove i SUV coupé di segmento C godono di un’enorme popolarità. Maggiori informazioni sulla data di uscita di smart #3 in Italia saranno diffuse prossimamente, con le prime consegne che avverranno presumibilmente a 2024 inoltrato. Tutto dipenderà dalla capacità produttiva dello stabilimento cinese di Xi'an, attualmente al lavoro per sfornare le #1 che in Italia arriveranno ufficialmente durante l’estate del 2023. Non esistono informazioni sugli altri modelli che si affiancheranno alle #1 e #3, ma appare più che lecito pensare a una smart #2 posizionata a metà strada tra i due SUV. Che si tratti di una berlina tradizionale? Oppure dell’erede della mitica fortwo a due posti secchi? Non ci resta che attendere i prossimi passi ufficiali del brand, che forse potrebbe svelare qualcosa già al Salone di Shanghai. Appuntamento al 18 aprile…

Commenti