La bella Scarlett diventa seduttrice per colpa di Wilde

LE SEDUTTRICI. Titolo da camicia di forza per una commedia in costume tratta dal Ventaglio di Lady Windermere di Oscar Wilde. Eppure, nonostante un soggettista di tal calibro, il film non è all’altezza dei scintillanti dialoghi. Sulla costiera amalfitana degli anni Trenta il matrimonio della dolce Meg (Scarlett Johansson) rischia il naufragio sotto il peso di malevoli pettegolezzi. Finché tutto si aggiusterà a colpi di soavi, pungenti battute.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.