Stile

Belli e intelligenti elettrodomestici smart

Comandi vocali per rubinetti e forni Le cappe aspiranti? Funzionano quando serve

Margherita Tizzi

EuroCucina e FTK (Technology For the Kitchen) svelano le novità della cucina contemporanea, e fanno immaginare un futuro spaziale. Uno spazio che diventerà sempre più un set teatrale vivo e aperto verso la zona living; e, grazie all'IoT (Internet of Things) e agli assistenti virtuali, sempre più smart, «intelligente» e sostenibile, con elettrodomestici da «home chef», belli da vedere. Ad esempio, con la tecnologia avanzata 6° Senso e la connettività Internet, i modelli della W Collection Suite di Whirlpool (forni, microonde, piano cottura, cappa, frigorifero 4 porte) offrono un'esperienza intuitiva a 360°. Non solo. L'azienda ha svelato il forno che include Google Assistant, per il controllo vocale della cottura. Comando vocale anche per i rubinetti Connected Kitchen di Dornbracht: se si pronuncia «lava l'insalata», ad esempio, il lavello inizia a riempirsi d'acqua nella quantità e alla temperatura ottimali. E, qualora le mani non fossero libere, attivando il sensore a pedale, verrà erogata la quantità esatta di acqua richiesta per lavare le mani o i piatti, sempre alla temperatura ideale.

Al Salone spiccano anche i prodotti per l'aspirazione. Faber ha presentato Galileo, il sistema di cottura con comandi touch slider e cappa integrata (classe energetica A+++), che nasconde un motore salvaspazio e waterproof, che si accende automaticamente alla velocità più idonea. E in collaborazione con l'architetto Carlo Colombo, l'azienda ha lanciato Glow, una cappa lampadario con un led circolare, dotata della tecnologia «up & down», che permette di avvicinare la cappa al piano cottura nel momento del bisogno. Se anche Franke punta sull'aspirazione 2 in 1 con il piano-cappa in cristallo nero Mythos 2-Gether (A+++), con funzioni automatiche di cotture e potenze preimpostate (42° scaldavivande, 70° bagnomaria, 90° cottura delicata), Doimo Cucine con Vogue ed Elica con Lullaby propongono veri e propri progetti architettonici. Lullaby è una grande mensola in legno sospesa nell'aria (lunghezza personalizzabile), al di sopra della quale è celato il sistema aspirante. La parte rivolta verso il piano cottura, dedicata all'aspirazione silenziosa, è caratterizzata da un pannello luminoso con led full-light con luce modulabile, che va da un tono molto caldo e conviviale, a un colore freddo, ideale durante la preparazioni dei cibi.

Commenti