Le ali di Milano

Cargolux Italia, da Malpensa nuovo volo merci per la Cina con scalo in Russia

Ogni sabato la compagnia aerea collega con un Boeing 747 lo scalo gestito da Sea con l'hub merci cinese di Zhengzhou e sia all'andata che al ritorno fa tappa a Novosibirsk

Cargolux Italia, da Malpensa nuovo volo merci per la Cina con scalo in Russia

Nuovo collegamento intercontinentale cargo all'aeroporto di Milano Malpensa che rafforza il suo ruolo di grande polo logistico integrato per le merci, con destinazione Cina passando per la Russia.

Cargolux Italia infatti, ha dato il via a un volo settimanale per Zhengzhou, l’hub cinese di Cargolux Airlines operato con un Boeing 747 che è decollato per la prima volta da Milano il 13 giugno ed è schedulato ogni sabato sulla rotta Malpensa – Novosibirsk – Zhengzhou – Novosibirsk – Malpensa. Il volo C8 8755 decolla da Milano alle 04.00 e arriva a Novosibirsk alle 14.15 (ora locale) e da qui riparte alle 15.45 con arrivo in Zhengzhou alle 22.15. Il volo di ritorno C8 8766, decolla da Zhengzhou la domenica mattina alle 00.15, arriva a Novosibirsk alle 03.15 con partenza alle 04.15 e rientro a Milano alle 06.25.

E' la prima volta che Cargolux Italia introduce uno scalo commerciale in Russia offrendo ai propri clienti connessioni veloci e affidabili tra l’Europa e Novosibirsk, confermando il suo ruolo di riferimento per lo scalo gestito da Sea e per le imprese in un momento di ripresa dell'export italiano. Il collegamento durante il weekend è studiato in funzione dell’industria delle spedizioni che movimenta le merci oltremare durante la settimana e riguarda, in particolare, prodotti della moda made in Italy, macchinari e parti di ricambio meccaniche. I voli di Cargolux Italia utilizzano Zhengzhou come più importante gateway merci per la Cina, da dove le merci sono inviate a destinazione nel resto del Paese per mezzo della rete di autotrasporti di Cargolux.

"Per la nostra compagnia e per l’intero gruppo Cargolux il nuovo volo per Zhengzhou e Novosibirsk consolida la presenza sul mercato italiano – dice Pierandrea Galli, ceo & accountable manager di Cargolux Italia – e si aggiunge ai voli gia operati sulle principali destinazioni richieste dall’Italia come Hong Kong, Osaka, New York, Chicago e Los Angeles".

"Il nuovo volo di Cargolux Italia rappresenta una novità assoluta per Malpensa in quanto si tratta di due destinazioni mai collegate in precedenza dallo scalo – sottolinea Andrea Tucci direttore Aviation business development di Sea -. Il collegamento con Zhengzhou è una grande opportunità per il territorio e per Malpensa per la distribuzione delle merci sul mercato cinese attraverso questo nuovo hub. Il Gruppo Cargolux è cresciuto nel 2014 del 5% e contribuisce, come primo vettore di Malpensa con una market share del 15%, agli ottimi risultati ottenuti dal comparto cargo che conferma nei primi cinque mesi del 2015 un trend di crescita di circa il 9%, una delle migliori performance in Europa".

Commenti