Casa del jazz Da domani una rassegna molto «cool»

Quindici concerti in nove giorni. «Roma Jazz’s Cool» giunge alla quinta edizione e si arricchisce ancora. Da domani, ogni sera alle 21 appuntamento nel parco della Casa del Jazz, con grandi artisti italiani e internazionali; alle 22.30 secondo spettacolo, gratuito, con presentazione di progetti discografici ed esibizioni di giovani talenti. Contemporaneamente al festival, presso la scuola di musica Saint Louis, si terrà il corso di alto perfezionamento jazz, tenuto dagli stessi musicisti protagonisti della rassegna. Apertura col grande concerto gratuito della Saint Louis Big Band diretta da Antonio Solimene: tra gli ospiti Marcello Rosa e Susanna Stivali: repertorio che spazia da Benny Goodman a Duke Ellington e Dizzy Gillespie. Lunedì 31 sul palco il pianista Enrico Pieranunzi, accompagnato da Larry Grenadier al contrabbasso e Dedé Ceccarelli alla batteria, tre straordinari musicisti per la prima volta insieme. In seconda serata «Arpa Nuance duo». Martedì 1° settembre un quintetto inedito composto da Jeff Ballard e Roberto Gatto alla batteria, Salvatore Bonafede al piano, Dino Rubino e Giovanni Falzone alla tromba: quattro eccellenti musicisti italiani con uno dei più apprezzati batteristi americani. Mercoledì 2 il pianista Phil Markowitz incontra Luca Bulgarelli (contrabbasso) e Fabrizio Sferra (batteria), mentre in seconda serata sarà di scena il «Saxtet» di Praga. Giovedì 3 altro quintetto estemporaneo: Mark Turner (sax tenore), Rosario Giuliani (sax alto), Pierre De Bethmann (piano), Enzo Pietropaoli (contrabbasso) e Benjamin Henocq (batteria). Pietropaoli tornerà sul palco anche alle 22.30, per presentare il nuovo disco in duo con il fisarmonicista Emanuele Rastelli. Venerdì 4 la «Jazz Guitar night», poi Paolo Luciani e Gianluca Figliola coi loro trii. Sabato 5 duetto della vocalist Nancy King e del pianista Steve Christofferson. Alle 22.30 Salvatore Russo presenta il nuovo disco «Le touche manouche». Domenica 6 serata dedicata agli allievi dei seminari estivi di Roma Jazz’s Cool, sul palco con ospiti a sorpresa. Gran finale lunedì 7, con la serata speciale «Cult&Colt»: Franco Micalizzi con la Big Bubbling Band riproporrà le sue celebri colonne sonore per il cinema d’autore italiano.

Commenti