Il consiglio utile: i trucchi per portare Micio dal medico

Come noto a tutti coloro che pensano di conoscerlo bene, il gatto è un animale molto particolare, completamente diverso dal cane. Soprattutto dal punto di vista caratteriale e comportamentale, i due animali mostrano diversità notevoli. Chiunque abbia avuto gli uni e gli altri sa benissimo che è del tutto inutile chiamare un gatto per nome più volte nel tentativo di farlo avvicinare a se stessi.

Può essere che, in quel momento, il gatto alzi la testa e faccia due passi verso di noi, ma, la maggior parte delle volte è tanto se alza le orecchie per poi fregarsene altamente delle nostre esigenze di averlo vicino e indirizzarsi verso tutt'altra meta. D'altronde il gatto non è mai stato realmente addomesticato, come il cane, il cavallo o la mucca. Se mai è lui che ha addomesticato noi.

Un aspetto noto solo a chi ha avuto o ha gatti, tipico del felino, è quando si tratta di andare dal veterinario, magari per una semplice vaccinazione. Il cane, lo si frega sempre. Basta prendere il guinzaglio e lui, contento di uscire, sale sull'automobile rendendosi conto che, invece della passeggiata,lo aspetta l'odiato camice bianco, solo all'ultima curva. Il gatto speso lo capisce subito e mai nessuno è riuscito a capire il perché. Il risultato è che, ancora prima di aprire il trasportino, il micio s'infila sotto il letto matrimoniale, esattamente al centro dove è impossibile tirarlo fuori. Come fa? L'ho già scritto, non lo so. Ma lo fa. Per questi soggetti, che sembra quasi riescano a prevedere il futuro, c'è però un rimedio che li può fregare e ha a che fare con la gola. Basta togliere l'alimento per mezza giornata e vedrete che sarà molto più coccolone nel venire a cercarvi. Il motivo non è un attacco di «coccolite» ma semplicemente la fame. A questo punto, voi vi sarete già procurati, tramite la ricetta del veterinario, un blando tranquillante ben tollerato ma anche efficace, che gli metterete proditoriamente nel cibo. Quanto tempo prima?

Un paio d'ore prima dell'appuntamento. Se tutto va come deve andare, il gatto, dopo avere mangiato la pozione, si assopirà leggermente e voi potrete introdurlo nel trasportino senza particolari rimostranze. Se tutto va come deve andare, ho scritto perché ci sono gatti che rifiutano la pozione nel cibo, Non resta che chiamare il veterinario a domicilio e pregare.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.