Le costruzioni in legno fanno bene all'ambiente

Gigi PavesiCostruzioni e mobili in legno sempre più apprezzati in Italia. Lo confermano gli ultimi dati che testimoniano come il nostro Paese stia recuperando terreno in termini di quote di mercato nei confronti di Paesi come la Germania, da sempre ai primi posti nel settore. Oggi l'Italia, con il suo 8,4%, è il quarto player europeo nel settore delle costruzioni in legno con un aumento del 7,7% in quattro anni. Resistente ma flessibile, ottimo come isolante termico, duraturo pur con manutenzione limitata, ideale per ambienti salubri: sono tanti i vantaggi che stanno orientando architetti e progettisti verso l'impiego di questo materiale. Un mito da sfatare in questo senso è che l'uso di legname faccia male all'ambiente.«Il successo del legno in edilizia, sia sul fronte delle costruzioni sia nell'arredamento, è dovuto a tanti fattori, tutti variamente legati alla sostenibilità di questo materiale spiega Marco Buttafava, Italy Wood Coatings Director di IVM Chemicals, azienda leader nella produzione di vernici per il legno presente in oltre 70 Paesi ; produrre legno richiede molta meno energia di quella necessaria per produrre altri materiali, senza contare che il taglio programmato, oggi fortunatamente richiesto per legno da costruzioni e mobili, è un fattore fondamentale di rigenerazione del polmone verde». Elemento da non sottovalutare perché il legno mantenga intatte le sue caratteristiche è quello della vernice, necessaria non solo a esaltare le proprietà estetiche e la resistenza dello stesso, ma soprattutto necessaria a preservarne la caratteristica di materiale salubre.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.