Roma, col coltello sotto casa della ex: "Se non torni con me ti sgozzo"

Il 49enne aveva minacciato di uccidere la ex compagna, le figlie di lei e persino i cavalli di loro proprietà. Gli agenti lo hanno trovato ubriaco e con una lama sotto casa della donna. In passato l'aveva presa anche a pugni in testa

Roma, col coltello sotto casa della ex: "Se non torni con me ti sgozzo"
00:00 00:00

Tragedia sfiorata a Roma. Un uomo di 49 anni è stato arrestato dalla polizia per stalking nei confronti della ex. L'indagato si era presentato sotto casa della donna ubriaco e con un coltello a serramanico, minacciando di "sgozzarla" se non fossero ritornati insieme. Dopo la convalida del fermo, su richiesta della Procura capitolina, il giudice per le indagini preliminari ha disposto nei confronti del 49enne la misura della custodia cautelare in carcere.

I messaggi choc: "Ti brucio casa e la macchina"

La vicenda risale a qualche mese, quando la vittima ha deciso di troncare la relazione con il compagno. Una decisione che il 49enne non ha digerito cominciando, come spesso accade in questi casi, a tempestare la donna di messaggi e chiamate, sia di giorno che di notte. Non timidi tentativi di riappacificazione, ma vere e proprie intimidazioni: "Ti brucio casa e la macchina", le diceva al telefono. Non solo. Avrebbe minacciato di morte anche le figlie di lei e di uccidere i due cavalli di loro proprietà qualora non avesse acconsentito alla riconciliazione. Un inferno.

La vittima presa a pugni in testa

In uno dei loro ultimi incontri - scrive il Corriere.it - la donna era stata anche aggredita dall'ex compagno che l'aveva presa a pugni, anche sulla testa, provocandole la slogatura di un polso. A quel punto la vittima ha deciso di denunciare il 49enne per minacce e atti persecutori. Sta di fatto che, come è emerso dalle indagini, l'uomo ha continuato a pedinarla minacciando di ammazzare lei e i suoi cari.

Le minacce con il coltello: "Ti sgozzo"

Un'escalation di violenza, sia fisica che verbale, culminata con un episodio drammatico. Qualche giorno fa, il 49enne si è presentato sotto casa della ex, nel quartiere Aurelio, ubriaco e con un coltello a serramanico. Ancora minacce di morte: "Ti sgozzo se non torniamo insieme", le ha detto. Seppur paralizzata dalla paura, la vittima ha subito allertato il 112.

Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato l'uomo che gironzolava sotto l'abitazione della donna, in evidente stato di alterazione, e con la lama in tasca. L'indagato è stato arrestato e portato in carcere. Deve rispondere del reato di stalking.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica