Cronaca locale

Sfregio al Colosseo, turista incide su una parete il nome della fidanzata

Il gesto irrispettoso del turista è stato immortalato in un video girato da un altro visitatore, che ha allertato il personale di vigilanza. Il ministro Sangiuliano: "Atto gravissimo"

Sfregio al Colosseo, turista incide su una parete il nome della fidanzata

Ascolta ora: "Sfregio al Colosseo, turista incide su una parete il nome della fidanzata"

Sfregio al Colosseo, turista incide su una parete il nome della fidanzata

00:00 / 00:00
100 %

Ancora uno sfregio ai beni culturali italiani, e ancora una volta tocca al Colosseo, usato da un turista che cercava un modo originale e romantico per esprimere i propri sentimenti alla fidanzata.

Il Colosseo scambiato per una lavagna

C'è chi scrive il nome dell'amata su un muro, o chi vuole scolpirlo sulla corteccia di un albero. Il turista in questione ha scelto le antiche pareti del Colosseo per lasciare il suo messaggio. C'è un video, datato 23 giugno, che immortala il giovane nell'atto di incidere il nome della fidanzata. Il filmato è stato realizzato da un altro visitatore dell'Anfiteatro Flavio, che ha ripreso tutto proprio per denunciare quanto accaduto.

Ciò che sconvolge maggiormente di tutta questa storia è la naturalezza con cui il turista ha compiuto l'intera operazione. Scelta la parete per lasciare una traccia del passaggio suo e della compagna, ha estratto un mazzo di chiavi e ne ha usata una per incidere il nome della donna che era con lui: Hayley. Nessun rispetto per il più imponente monumento dell'antica Roma arrivato fino ai giorni nostri. Un'opera amata e apprezzata in tutto il mondo, entrata a far parte del patrimonio Unesco nel lontano 1980.

E non finisce qui. Accortosi di essere stato ripreso, il turista ha anche la faccia tosta di voltarsi verso l'altra persona che lo riprende e sorridere. Sempre nel video, si sente il visitatore che sta filmando commentare: "Seriamente? Stupido stro**o".

Il filmato, come spiegato da Tgcom24, è stato poi pubblicato su Reddit con la dicitura di: "Turista stro**o incide il nome della sua fidanzata sul muro del Colosseo". Tanti i commenti indignati sotto il post, ai quali l'autore del video ha risposto spiegando di aver riferito tutto al personale incaricato di custodire il Colosseo, che ha provveduto a contattare le forze dell'ordine. Non sono note le conseguenze del gesto del turista.

I precedenti

Purtroppo non si tratta di un caso isolato. Spesso e volentieri i beni culturali italiani, opere invidiate in tutto il mondo, sono soggetti a danneggiamento da parte di turisti irrispettosi. Per trovare un episodio simile a quello appena raccontato basta tornare a luglio 2022, quando è stata una turista canadese a incidere il proprio nome con un piccolo sasso su una parete del Colosseo. La donna venne sorpresa da una guardia giurata, che avvisò gli agenti del commissariato Celio, accorsi sul posto. La 30enne canadese fu denunciata per "deturpamento e imbrattamento su cose di interesse storico e artistico".

Il ministro Sangiuliano: "Atto gravissimo"

"Reputo gravissimo, indegno e segno di grande inciviltà, che un turista sfregi uno dei luoghi più celebri al mondo, un patrimonio della storia come il Colosseo, per incidere il nome della sua fidanzata.

Spero che chi ha compiuto questo gesto all’Anfiteatro Flavio, venga individuato e sanzionato secondo le nostre leggi". Lo ha detto il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, commentando il video di un turista che ha segnato un messaggio nelle antiche mura del monumento usando un mazzo di chiavi.

Commenti