Cronaca locale

Video sfotte la Juventus per la penalità subita

Nella trattoria "Da Nennella" 15 piatti rotti per festeggiare la penalità inflitta alla Juventus. Il video è divenuto virale in poco tempo. Nello stesso locale poco prima delle elezioni Politiche Luigi Di Maio era stato sollevato in aria dai camerieri sulle note di Dirty Dancing

Video sfotte la Juventus per la penalità subita

Il calcio non è un semplice sport ma è passione, amore, emozioni. E questo vale soprattutto per Napoli. Lontani sono i tempi d’oro di Maradona: in quell’epoca il campione argentino con la sua infinta classe contribuì in modo decisivo alla conquista dei due storici scudetti dei partenopei. Un ciclo si chiuse con l’addio del Pibe de oro agli azzurri. Molti tifosi, soprattutto i più romantici, ancora ricordano con nostalgia quell’epoca fatta di vittorie e giocate di classe, di campioni e scontri avvincenti sul campo di gioco con formazioni blasonate come Milan, Juventus e Inter.

Da troppi anni in Napoli non vince lo scudetto. I supporter azzurri sognano di nuovo di chiudere il campionato al primo posto. Un sogno che potrebbe divenire realtà a maggio. La stagione in corso sta, infatti, regalando ai partenopei grandi soddisfazioni. La squadra allenata da mister Spalletti sta volando: vittorie, gioco esaltante e ben 50 punti nel girone di andata. Il vantaggio sul Milan, attualmente secondo, è di 12 punti ( i rossoneri hanno al momento una partita in meno).

La penalizzazione di 15 punti della Juventus ha contribuito a scaldare l’ambiente partenopeo. Il distacco dai bianconeri, una delle favorite per la conquista del titolo, è abissale: 27 punti. I napoletani non dimenticano la rivalità con gli juventini. Rivalità che negli ultimi anni è stata decisamente forte. E così a Napoli c’è chi ha voluto prendere in giro gli avversari bianconeri in modo particolare.

Sui canali social della trattoria famosa "Da Nennella" è stato pubblicato un video dedicato alla recenti vicende della Juventus legati allo scandalo plusvalenze. Nelle immagini si vede Ciro con una pila di piatti fra le mani: "È successo un fatto bellissimo. La Juve è stata penalizzata per tutto lo scandalo che è successo. Gli hanno tolto 15 punti. Mi sacrifico e rompo 15 piatti per la gioia". E via con i piatti per terra. Sorrisi tra chi assiste alla scena. Non contento il tifoso azzurro ha aggiunto in modo sarcastico: "Sapete che freddo che fa a Torino". Riferimento, questo, ai punti di penalizzazione inflitti alla Juve. Un filmato di pochi secondi che è diventato subito virale. Anche alcuni bianconeri hanno commentato le immagini. Tra loro c'è chi crede ancora nell'impresa e non vuole arrendersi. Tutto è possibile. In fondo la palla è rotonda e la matematica lascia speranze.

Chissà, forse i tifosi della Juventus più scaramantici ricordano un episodio accaduto di recente proprio "Da Nennella". Poco prima delle elezioni di settembre l’ex ministro Luigi Di Maio, che già aveva lasciato il M5s per fondare Impegno civico, si era recato nel locale per un pranzo. Il clima era goliardico. Ad un tratto l’allora ministro, visibilmente divertito, era stato sollevato in aria dai camerieri sulle note di Dirty Dancing. La prestazione, come sappiamo, non ha portato molto bene a Di Maio: il suo partito non ha superato l’1%.

Commenti