Cronaca locale

Rissa sul volo EasyJet tra due donne. Ecco cosa è successo

Le protagoniste della vicenda si sono accapigliate a bordo di un velivolo fermo all'aeroporto di Napoli prima della partenza per Ibiza

Rissa sul volo EasyJet tra due donne. Ecco cosa è successo

Ascolta ora: "Rissa sul volo EasyJet tra due donne. Ecco cosa è successo"

Rissa sul volo EasyJet tra due donne. Ecco cosa è successo

00:00 / 00:00
100 %

Due donne hanno dato vita a una furiosa rissa a bordo di un aeromobile della compagnia britannica Easyjet poco prima della partenza da Napoli per Ibiza. Tra urla disumane, insulti di vario genere e botte, le protagoniste della vicenda si sono accapigliate costringendo i membri dell'equipaggio a intervenire per evitare il peggio e lasciando attoniti i numerosi passeggeri che si trovavano sul velivolo in quel momento.

Come confermato dalla stessa compagnia aerea, i fatti si sono verificati nella giornata della scorsa domenica 14 aprile, quando l'aereo era ancora fermo all'aeroporto napoletano di Capodichino e stava per partire alla volta di Ibiza. All'improvviso, anche se non si conosce l'origine del feroce diverbio, due donne iniziano a insultarsi pesantemente. Le grida, ovviamente, attirano l'attenzione degli altri presenti a bordo del velivolo così come quella dei membri del personale di volo. Le due, tuttavia, non si limitano alle parole, e vengono pericolosamente a contatto iniziando a strattonarsi per i capelli, a spintonarsi e ad allungare qualche sganassone.

Qualcuno si frappone tra le donne e tenta di bloccarle prima che la situazione possa peggiorare ulteriormente, altri tirano fuori il cellulare e riprendono la scena, commentando con disappunto lo spettacolo a cui stanno assistendo. Nel video, caricato sul web da Welcome To Favelas, si sentono chiaramente le urla disumane delle protagoniste della vicenda, che cercano di liberarsi della presa dei passeggeri e dei membri dell'equipaggio intervenuti per placarle: "Zocc**a! Scunnacchiata! Cornuta! Lasciami!...". Inutile ogni tentativo di riportare la calma a bordo, tanto che deve intervenire addirittiura la polizia: gli agenti portano via le responsabili dei disordini e permettono così all'aeromobile di partire alla volta di Ibiza, anche se con un'ora di ritardo rispetto all'orario preventivato.

La compagnia aerea britannica Easyjet ha confermato a Fanpage l'accaduto. "La polizia è intervenuta sul volo EJU4203 da Napoli a Ibiza del 14 aprile prima della partenza a causa del comportamento violento di due passeggeri a bordo", spiega un rappresentante dell'azienda."I passeggeri sono stati sbarcati e il volo è arrivato a destinazione in orario. Il nostro personale di bordo è addestrato a valutare tutte le situazioni e ad agire tempestivamente e in modo adeguato per garantire che la sicurezza del volo e degli altri passeggeri non sia compromessa in nessun momento", aggiunge l'uomo.

"Anche se questi incidenti sono rari, li prendiamo molto sul serio e non tolleriamo comportamenti aggressivi o intimidatori a bordo. La sicurezza e il benessere dei passeggeri e dell'equipaggio sono sempre la priorità di EasyJet", conclude il rappresentante della compagnia low cost.

Commenti